Leggendo Ora
Lavare i capi neri in lavatrice senza farli sbiadire: il trucco che non tutti conoscono!
Pubblicità

Lavare i capi neri in lavatrice senza farli sbiadire: il trucco che non tutti conoscono!

Lavare i capi neri in lavatrice senza farli sbiadire: il trucco che non tutti conoscono.

Lavare i capi neri in lavatrice può rivelarsi una faccenda abbastanza spiacevole e anche complicata, a volte. Il problema è che dopo un certo numero di lavaggi i panni scuri o neri tendono a sbiadire e a perdere il loro colore. Come rimediare? Ne parliamo qui di seguito.

Nelle righe che seguono ti offriamo infatti alcuni piccoli trucchi adottando i quali potrai salvare il nero dei tuoi capi di abbigliamento più eleganti.

Pubblicità

In caso invece il danno sia ormai stato fatto, sappiate che è possibile restituire ai nostri panni neri l’antica intensità del colore semplicemente adoperando del banalissimo tè.

Bisogna solo versare in un ciclo di lavaggio un paio di tazze di tè: in tal modo il colore sarà come nuovo. Ma vediamo finalmente quali sono questi piccoli accorgimenti coi quali possiamo salvare il colore dei nostri capi neri e scuri.

Lavare i capi neri

Lavare i capi neri in lavatrice senza farli sbiadire: il trucco che non tutti conoscono

Ecco dunque quali sono i tre segreti per mantenere intatto il colore nero sui nostri capi d’abbigliamento. Un consiglio preliminare: ricordatevi che i capi neri non vanno mai fatti asciugare sotto la luce diretta del sole.

Con l’aceto

L’aceto, lo sappiamo, si può usare in tantissimi modi anche lontano dalla cucina. E infatti possiamo adoperare l’aceto di vino bianco anche per il bucato, e precisamente nella fase del risciacquo. Per utilizzarlo al meglio bisogna semplicemente munirsi di una bacinella con dell’acqua e metterci a mollo i nostri vestiti neri, dopodiché si aggiungono due tazze di aceto bianco.

Lasciamo agire la soluzione e poi non abbiamo che da risciacquare con molta acqua, per circa una ventina di minuti. In questo modo l’aceto toglierà le macchie e i residui di detersivo e fisserà il colore sui capi.

Acqua salata

In questo caso bisogna usare l’acqua salata prima del lavaggio. Occorre immergere per una trentina di minuti i nostri capi neri in una bacinella in cui avremo versato un paio di litri di acqua e mezza tazza di sale. Questo trattamento dovrebbe facilitare l’adesione dei pigmenti sui tessuti. Poi non abbiamo che da lavarli alla maniera solita.

Pubblicità

Rovesciare i vestiti

Ciò che dobbiamo fare è molto semplice: si prendono un sapone o un detersivo indicati per i capi neri. Dopodiché, prima di infilarli in lavatrice, li rovesciamo, così che il colore non si perda e che quindi il capo non sbiadisca.

Bene, adesso hai qualche nozione in più su come è opportuno trattare i tuoi capi scuri e neri per non fare loro perdere colore.

Buon lavoro!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su