Leggendo Ora
La torta reale al cioccolato | Più buona che in pasticceria | Ricetta facile
Pubblicità

La torta reale al cioccolato | Più buona che in pasticceria | Ricetta facile

La torta reale al cioccolato: la ricetta facile ma di grande effetto!

Questo che ti presentiamo qua sotto è un dolce che soddisferà tutti gli amanti del cioccolato. Si tratta di una torta abbastanza semplice da portare in tavola. La preparazione non nasconde difficoltà particolari, quindi è praticamente alla portata di tutti.

Vediamo subito come si fa.

Pubblicità

La torta reale al cioccolato: la ricetta facile ma di grande effetto!

Gli ingredienti

Gli ingredienti che ci servono sono:

250 gr di farina
10 gr di lievito per cupcakes
200 ml di latte
150 gr di zucchero
60 gr di cacao
100 ml di olio vegetale
due uova
mezzo cucchiaino di soda
un cucchiaino di succo di limone

La preparazione

Si rompono le uova in una boule e poi ci si aggiunge lo zucchero, dopodiché si sbattono con una frusta elettrica fino a ottenere un composto leggero e morbido.

Intanto che la frusta va, aggiungiamo pure l’olio vegetale e il latte, quindi mettiamo da parte il frullino e nella ciotola versiamo la farina, che in precedenza avremo amalgamato col cacao con il lievito per cupcake.

A questo punto si impasta il tutto con una frusta a mano, dopodiché si aggregano pure il succo di limone e la soda, mischiati insieme.

Pubblicità

A questo punto si trasloca l’impasto che abbiamo ottenuto in uno stampo che avremo foderato con della carta forno e lo livelliamo con una spatola.

La mossa successiva è ovvia: trasferiamo lo stampo in un forno preriscaldato a 180 gradi e ce lo teniamo per una trentina di minuti.

Quando la torta è pronta, la passiamo sopra un piatto, ne raschiamo via lo strato superiore (che metteremo a frullare in un robot da cucina) e la tagliamo a metà con un coltello, dopodiché la mettiamo da parte.

Adesso ci dedichiamo alla farcia.

Ci occorrono:

200 gr di cioccolato fondente
280 gr di latte condensato
300 gr di panna liquida

Il procedimento

Pubblicità

Versiamo il latte condensato in un pentolino e ci aggiungiamo il cioccolato fatto a pezzetti. Quindi facciamo andare a fiamma bassa e mescoliamo fino a far sciogliere il cioccolato. Poi aggiungiamo anche la panna liquida e facciamo arrivare tutto quanto al punto di ebollizione.

Quando la nostra crema è pronta, caliamo il pentolino in una ciotola piena d’acqua e ghiaccio in modo da bloccare l’ebollizione e far freddare completamente la farcia.

Mentre si fredda ci dedichiamo alla bagna.

Facciamo sciogliere in una piccola boule 30 grammi di cioccolato fondente in 150 millilitri di latte caldo. Quindi aggiungiamo un cucchiaio di latte condensato.

Amalgamiamo ben bene e quando abbiamo per le mani la nostra bagna al cioccolato, andiamo a costruire il dolce.

Creazione della torta reale

Prendiamo una metà della base e la adagiamo in una tortiera a cerniera. Quindi la pucciamo nella bagna al cioccolato. Adesso ci versiamo sopra una metà della nostra crema al cioccolato e la livelliamo, dopodiché la copriamo con l’altra metà della base.

Bagniamo il tutto con la “salsa” al cioccolato e poi versiamo sopra la torta il resto della crema.

Pubblicità

A questo punto mettiamo in frigo e facciamo rassodare tutto quanto per parecchie ore, tre o quattro come minimo.

Passato questo tempo, recuperiamo il dolce e ne copriamo i bordi con la crema al cioccolato.

Dopodiché decoriamo spolverando sui lati del dolce l’impasto che raschiato dalla base subito dopo la cottura e poi frullato nel mixer.

La torta reale al cioccolato è pronta.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su