Leggendo Ora
La Torta golosa: la prepari in 5 minuti! No gelatina, No latte condensato!
Pubblicità

La Torta golosa: la prepari in 5 minuti! No gelatina, No latte condensato!

Torta golosa in 5 minuti: niente gelatina e niente latte condensato!

Se ti piace un sacco la gelatina, la torta che ti proponiamo oggi ti conquisterà, tanto è fenomenale. Per quanto la cosa possa sembrare paradossale, questo dolce che andiamo a presentarti di gelatina non ne ha tra gli ingredienti, ma è come se ci fosse.

Ma vediamo come si prepara.

Pubblicità

Torta golosa in 5 minuti: niente gelatina e niente latte condensato!

Gli ingredienti

Per questo dolce molto particolare abbiamo bisogno di: 180 grammi di biscotti (quelli che preferisci); 14 grammi di agar agar (è un addensante che si ricava da un’alga); 200 grammi di ciliege; un barattolo di pesche sciroppate; 300 grammi di succo di ciliegia; 60 grammi di olio di cocco; due cucchiai di cacao.

Uno

In un frullatore si versano i biscotti e si frantumano fino a una consistenza sabbiosa. Poi si passa il frullato in una ciotola e ci si versa il cacao, dopodiché si mescola con un cucchiaio. Quindi si versa l’olio di cocco e lo incorporiamo con una spatola. Infine versiamo il risultato sul fondo di una tortiera da 20 centimetri di diametro e livelliamo.

Due

Versiamo in un bicchiere 180/200 grammi del liquido delle pesche sciroppate. Quanto alle pesche, le passiamo sopra una spianatoia e le tagliamo a fette, che poi disponiamo in buon ordine sopra alla base che abbiamo appena realizzato coi biscotti.

In un pentolino che mettiamo sul fuoco versiamo lo sciroppo delle pesche e ci aggiungiamo 7 grammi di agar agar, dopodiché mescoliamo con un cucchiaio fino a ottenere un composto gelatinoso col quale andiamo a coprire le fette di pesca di cui sopra.

Tre

Ora prendiamo delle ciliege congelate. Le laviamo con dell’acqua fredda e le asciughiamo con della carta da cucina. Poi le disponiamo ordinatamente sulla torta e sopra ci versiamo 200 millilitri di succo di ciliegia che avremo scaldato in un pentolino. Pure in questo caso aggreghiamo anche 7 grammi di agar agar e proseguiamo a mescolare. Una volta pronto, versiamo il composto supra alle ciliege, quindi aggiungiamo altri 100 millilitri di liquido così che le ciliege non galleggino.

Quattro

L’ultimo tocco è poggiare sulla superficie della torta una pellicola a bolle d’aria, così che la torta acquisisca lo stesso motivo geometrico e decorativo.

Pubblicità

Poi si mette in frigo per una mezzora, dopodiché possiamo portare in tavola, non senza aver tolto il foglio di pellicola a bolle.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su