Leggendo Ora
La torta ai semi di papavero: una insolita meraviglia!
Pubblicità

La torta ai semi di papavero: una insolita meraviglia!

La torta ai semi di papavero: una insolita meraviglia!

Se hai voglia di un dolce diverso dal solito, la torta che ti proponiamo qui sotto è quello che fa per te. Le apparenze non ingannino: la semplicità esteriore di questo dolce nasconde un gusto strepitoso.

Pubblicità

La torta ai semi di papavero: una insolita meraviglia!

Gli ingredienti

Per la base

120 – 150 gr di farina
2 uova
10 gr di lievito in polvere
90 gr di zucchero
50 gr di burro fuso
180 gr di panna acida oppure di yogurt
10 gr di zucchero vanigliato
120 gr di semi di papavero
80 gr di scaglie di cocco
sale

Si rompono le uova e si sbattono in una boule. Ci aggiungiamo lo zucchero normale e quello vanigliato. Dopo qualche secondo proseguiamo con uno sbattitore elettrico, dopo aver aggiustato di sale.

Quando abbiamo un composto spumoso e di colore chiaro, aggiungiamo la panna acida e ripigliamo a lavorare con la frusta elettrica. Quindi aggiungiamo le scaglie di cocco e i semi di papavero.

Quando abbiamo un composto omogeneo, uniamo la farina setacciata e il lievito in polvere. Amalgamiamo con una spatola fino a che abbiamo una massa e poi passiamo alla frusta elettrica.

Adesso aggiungiamo il burro fuso e dopo aver mescolato con una spatola mettiamo un attimo da parte.

Ora prendiamo una tortiera a cerniera e ne foderiamo il fondo con della carta da forno. Quindi la imburriamo e ci versiamo dentro il nostro impasto, dopodiché mettiamo in forno a 185 gradi per 40/45 minuti.

Torta ai semi di papavero: la farcia

Ci servono:

Pubblicità

3 cucchiai di farina
750 ml di latte
2 uova
3 cucchiai di amido
10 gr di zucchero vanigliato
120 gr di zucchero

Mettiamo le uova in un pentolino, poi aggiungiamo le uova, lo zucchero semolato e lo zucchero vanigliato, quindi amalgamiamo con una frusta a mano. Quando il composto sarà liquido, aggiungiamo la farina e mescoliamo ancora, dopodiché aggiungiamo l’amido.

Dopo un po’ versiamo il latte a più riprese amalgamando con delicatezza. Quindi mettiamo il pentolino sopra una fiamma dolce e mescoliamo fino a quando il composto si addensa.

Completata quest’operazione, leviamo il pentolino dal fuoco e aggiungiamo il burro sminuzzato a dadini, dopodiché versiamo il risultato in una ciotola. Adesso sigilliamo con della pellicola alimentare e lasciamo riposare per qualche minuto.

Assembliamo della torta

A questo punto la torta può essere sfornata e fatta raffreddare fino a temperatura ambiente. Ora dividiamo la nostra base in tre rondelle. Eliminiamo la parte superiore e la frulliamo fino ad ottenere un composto sabbioso.

Adesso rimettiamo il primo strato nella tortiera, rivestita con la carta da forno, e lo ricopriamo con la crema che abbiamo preparato.

Ci appoggiamo sopra la seconda grande rondella e copriamo ancora con la nostra crema, dopodiché spolveriamo con 100 grammi di noci spezzettate grossolanamente. L’ultimo strato è col ripieno da noi preparato.

Pubblicità

Livelliamo, copriamo con della pellicola alimentare e mettiamo in frigo per una notte intera o come minimo per quattro ore.

Passata la notte, con la crema rimasta decoriamo anche i lati del dolce. Dopodiché ci spolveriamo sopra la base che avevamo frullato.

Buon appetito a tutti!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su