Leggendo Ora
La preparo con ricotta e amaretti: è strepitosa, tutti mi chiedono la ricetta!
Pubblicità

La preparo con ricotta e amaretti: è strepitosa, tutti mi chiedono la ricetta!

La torta con ricotta e amaretti, magnifica e buona!

La ricetta di oggi è semplice e veloce da preparare. Può rivelarsi perfetta da gustare la mattina a colazione assieme a una tazza fumante di caffè, ma naturalmente va benissimo anche per una sostanziosa merenda.

Vediamo più nel dettaglio con quali ingredienti e con quali passaggi la possiamo preparare.

Pubblicità

La torta con ricotta e amaretti. Gli ingredienti

Abbiamo bisogno di:

  • 2 uova
    100 g di zucchero
    150 g di farina per dolci
    16 grammi di lievito per dolci
    250 g di ricotta
    170 g di amaretti
  • mezzo bicchierino di Amaretto Disaronno
    qualche amaretto per decorare

La preparazione

La prima cosa è montare in una ciotola le due uova e i 100 grammi di zucchero: possiamo farlo con un frullatore elettrico. Quando abbiamo un composto un po’ spumoso, ci uniamo la farina e il lievito, che possiamo setacciare al momento per evitare che poi nell’impasto si formino dei grumi. Amalgamiamo per bene il composto fino a che le polveri non si incorporano.

A seguire incorporiamo anche i 250 grammi di ricotta: possiamo farlo dapprima con la frusta elettrica e poi con una spatola
In ogni caso bisogna mescolare con cura fino a che non si ha per le mani un composto levigato e senza grumi.

Adesso tritiamo gli amaretti: lo facciamo in maniera abbastanza grossolana e poi li uniamo all’impasto che siamo venuti preparando fino a qui, amalgamando per incorporarli. Aggiungiamo anche il mezzo bicchierino di liquore.

Bene, adesso questo composto ricotta e amaretti lo versiamo in una tortiera dal diametro di 18 centimetri, che avremo rivestito con della carta da forno. Dopo aver livellato con una spatola, sulla superficie sbricioliamo qualche amaretto che ci serviranno da guarnizione e poi mettiamo nel forno.

Il dolce dovrà cuocere per un 35 minuti a 180 gradi.

Pubblicità

Alla fine dei 35 minuti potete fare la classica prova stuzzicadenti. Dopodiché sfornate, lasciate freddare un pochino e poi potete affondare il coltello in questa semplicissima delizia.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
14
Entusiasta
83
Felice
18
Incerto
17
Innamorato
4
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su