Leggendo Ora
La pastiglia per lavastoviglie nella lavatrice? Provatela anche voi!
Pubblicità

La pastiglia per lavastoviglie nella lavatrice? Provatela anche voi!

Avete mai provato ad inserire la pastiglia per la lavastoviglie nella lavatrice? No?!?! Allora, fatelo e senza indugi!

Perché? Per evitare spiacevole problematiche, ovviamente!

Non siate stranite! Questo trucchetto da vera Donna Up vi garantirà un bucato impeccabile, sempre.

Pubblicità

Fa parte di quei consigli strategici che alleggeriscono le incombenze domestiche e facilitano la vita di tutti i giorni. Insomma, è un’idea geniale proprio perché inaspettata!

Curiose di saperne di più? Iniziamo!

La pastiglia per lavastoviglie nella lavatrice? Provatela anche voi!

La pastiglia per lavastoviglie nella lavatrice e altri trucchetti geniali


Di questi tempi è prioritario poter godere di un bucato impeccabile, sanificato, pulito; il detersivo a volte non basta! Le alte temperature pesano sulla bolletta energetica, sempre più salata.

Provate a utilizzare la pastiglia per la lavastoviglie! Vi garantirete un’igiene profonda della lavatrice, tanto che sarà del tutto inutile pulirla a mano con aceto e bicarbonato!

Impostate un ciclo a vuoto a 40°. Inserite la tab nell’apposita vaschetta, quella in cui solitamente versate il detersivo per i panni.

Pubblicità

Avviate l’elettrodomestico: la pastiglia si scioglierà e il suo potere pulente agirà nel cassettino, nelle tubature e nel cestello. Al termine dell’autolavaggio, potrete godere di un’igiene profonda.

Ripetete questo procedimento una volta ogni 3 mesi e manterrete ogni ingranaggio nelle condizioni migliori possibili.

Ma non finisce qui! Esiste un altro trucchetto fenomenale, perfetto per i capi colorati.

Avete sicuramente notato più e più volte che sugli abiti scuri, si depositano tracce di detersivo! Si tratta di striscioline sottili o macchie spesse che rovinano la bellezza di un abito. I liquido si deposita tra le trame e non viene sciolto neppure durante la fase di centrifuga.

Per scongiurare questo problema antipatico e non ritrovarvi punto a capo, con un bucato da rilavare, provate a mescolare un cucchiaino di pepe nero con il detergente abituale.

Impostate una temperatura inferiore ai 30° per evitare che i tessuti sbiadiscano e avviate il ciclo.

Il pepe nero è dotato di un delicato potere abrasivo: si comporta, in breve, come una sorta di carta vetrata che rimuove i residui di sapone laddove si depositano. E potrete dire addio ad aloni antiestetici e benvenuto a colori vividi e inalterati!

Pubblicità

Facile no?! A saperlo prima….

La pastiglia per lavastoviglie nella lavatrice? Provatela anche voi!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su