Leggendo Ora
La pastiera napoletana con crema pasticcera, la ricetta super golosa!
Pubblicità

La pastiera napoletana con crema pasticcera, la ricetta super golosa!

La pastiera napoletana con crema pasticcera, la ricetta super golosa!

A Napoli la Pasqua non è Pasqua senza la pastiera. Ma chi l’ha detto che la pastiera si deve fare sempre precisa alla stessa maniera?  Il bello della cucina, e della pasticceria, è cambiare, e la ricetta che ti proponiamo qua sotto è appunto una pastiera con variante, la variante essendo la crema pasticcera.

Vediamo come si prepara.

Pubblicità

La pastiera napoletana con crema pasticcera, la ricetta super golosa!

La pastiera napoletana con crema pasticcera, la ricetta super golosa!

La pasta frolla

Gli ingredienti per la pasta frolla sono:

1 cucchiaino di lievito per dolci
195 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
225 gr di burro
450 gr di farina 00
3 uova

La preparazione

In un robot da cucina versiamo burro e la farina. Facciamo andare la macchina fino a ottenere un composto sabbioso, dopodiché aggiungiamo la vanillina, lo zucchero, il lievito e le uova. Poi riprendiamo ad amalgamare e quindi trasferiamo la massa che otteniamo sopra un piano da lavoro e la lavoriamo fino a creare un panetto, il quale panetto di impasto dovrà poi andare in frigo per non meno di trenta minuti, sigillato nella pellicola per alimenti.

La farcia

Per la farcia abbiamo bisogno di:

400 gr di crema pasticcera
1 cucchiaio di cannella in polvere
400 gr di grano
1 fialetta di mille fiori
400 gr di ricotta
1 fialetta di fiori d’arancio
300 gr di zucchero
1 scorza di arancia grattugiata
500 ml di latte
1 scorza di limone grattugiata
25 gr di burro
5 uova

La preparazione

Mettiamo una pentola sul e ci versiamo le scorze grattugiate dell’arancia e del limone, il grano e il latte. Facciamo andare fino a quando il latte sarà completamente assorbito dal grano, dopodiché aggiungiamo il burro. Amalgamiamo il tutto per incorporare ben bene e poi leviamo la pentola dal fuoco.

Pubblicità

Mentre il composto che abbiamo ottenuto raffredda a temperatura ambiente, in una boule lavoriamo con una frusta a mano le uova. In un’altra boule, poi, mettiamo la ricotta e lo zucchero e amalgamiamo fino a ottenere un composto cremoso. Dopodiché versiamo il composto alla ricotta in quello alle uova e dopo aver amalgamato il tutto uniamo pure il grano lavorato in precedenza.

A questo punto versiamo la fiala con l’estratto ai fiori d’arancio, la cannella e pure la fiala ai millefiori. Dopodiché aggiungiamo la crema pasticcera che abbiamo preparato poco fa.

Adesso possiamo “costruire” la nostra pastiera.

Pastiera napoletana alla crema pasticcera

Recuperiamo la pasta frolla e la stendiamo con un mattarello sopra una spianatoia infarinata. Ottenuta una sfoglia, la adagiamo sul fondo di una tortiera dal diametro di 30 centimetri e mettiamo da parte la frolla in più.

Fatta questa operazione, sulla frolla che funge da base versiamo adesso la nostra farcia e la livelliamo per bene. Dopodiché decoriamo classicamente con delle strisce di frolla che ricaviamo dall’impasto avanzato in precedenza.

La mossa successiva sarà quella di infornare la tortiera per almeno un’ora a 170 gradi, in un forno preriscaldato. Per ottenere una bella doratura, si può alzare la temperatura del forno a 180 gradi durante gli ultimi minuti di cottura.

Una volta pronta, sforniamo la nostra pastiera e la lasciamo freddare per non meno di dodici ore fino a  temperatura ambiente.

Pubblicità

Dopodiché, buon appetito e buona Pasqua!

 

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su