Leggendo Ora
Focaccia con peperoni e melanzane: la torta salata irresistibile!
Pubblicità

Focaccia con peperoni e melanzane: la torta salata irresistibile!

focaccia

La focaccia peperoni e melanzane: la torta salata irresistibile!

La focaccia peperoni e melanzane: la torta salata irresistibile. La ricetta che ti proponiamo oggi è un modo eccellente per adoperare nel modo migliore le ultime verdure di stagione che troviamo nel frigo.

focaccia

Pubblicità

Andranno a farcire una ottima focaccia rustica che piacerà davvero a tutta la famiglia, bambini compresi. Provala!

Qui di seguito la ricetta.

Focaccia con peperoni e melanzane: la torta salata irresistibile!

Gli ingredienti

Per quattro persone ti serviranno:

Per l’impasto: 150 grammi di semola rimacinata; 200 grammi di farina tipo due; un cucchiaino da caffè di sale fino; 70 grammi di olio extravergine; 100 grammi di vino bianco; 50 grammi di latte di avena (o anche del semplice latte di mucca).

Per la farcitura: quanto basta di olio extravergine; una cipolla medio-piccola; quattro peperoni verdi (il tipo lungo); una melanzana grande; un pugno di olive nere snocciolate; quanto basta di sale.

La preparazione

Si prende una boule e ci si versano insieme le due farine e il sale, poi si aggiungono gli ingredienti liquidi, versandoli piano. Si impasta il tutto dapprima con una forchetta e poi con le mani. Quando la massa acquista una certa compattezza, la si passa sopra una spianatoia e la si lavora per ancora qualche minuto. Dopodiché si fa riposare l’impasto sotto la boule, ovviamente capovolta.

Adesso si sciacquano i peperoni e si puliscono, levando il picciolo e i filamenti interni, dopodiché si affettano a tocchi abbastanza grossolani.

Pubblicità

Ora, se possibile, ci si munisce di un wok (è una padella cinese molto pesante di ferro o di ghisa e senza fondo piatto) e ci si mette a soffriggere la cipolla tagliata a fette, poi si aggiungono peperoni e sale e si cuoce tutto quanto a fiamma allegra e mescolando con brio.

Frattanto avrete lavato e sbucciato la melanzana e l’avrete tagliata a bastoncini di più o meno un centimetro e mezzo di spessore: la aggiungerete alla padella dei peperoni.

Circa la cottura, va notato che le verdure non si devono sfaldare, perché poi devono subire un altro passaggio in forno.

Quando la cottura è al punto giusto, si spegne la fiamma e si aggiungono le olive snocciolate, poi si mescola tutto quanto e si lascia riposare.

Adesso recuperiamo l’impasto di cui sopra e lo dividiamo in due. Spargendo prima un po’ di semola sulla spianatoia, ne stendiamo una parte a forma di disco, con uno spessore di circa mezzo centimetro. Questa parte dell’impasto va poi adagiata sul fondo di una teglia del diametro di circa trenta centimetri.

Su questa base versiamo il ripieno.

Ora riprendiamo l’altra parte dell’impasto e ci realizziamo un altro disco, che bucherelliamo coi rebbi di una forchetta e poi stendiamo sopra il ripieno, avendo cura di chiudere ben bene i bordi.

Pubblicità

Quindi si spennella di olio la superficie e si mette in cuocere a 180 gradi per un quarto d’ora, nella parte bassa del forno. Passati i 15 minuti, si trasferisce il tutto nella parte centrale e si fa andare ancora per venti minuti.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su