Leggendo Ora
La cotoletta all’avena | Sostituisci la carne così | Più buona di quella alla milanese!
Pubblicità

La cotoletta all’avena | Sostituisci la carne così | Più buona di quella alla milanese!

La cotoletta all’avena: è più buona di quella alla milanese!

La ricetta che ti proponiamo oggi è per delle divertenti e insolite “cotolette” alla milanese, ma fatte con l’avena, non con la carne.  Vedrai, piaceranno a tutti, anche ai bambini.

Sane e gustose, non contengono neppure soia e risultano croccanti fuori e morbide dentro, che in cucina è sempre una combinazione super vincente. Le possiamo cuocere sia in padella che nel forno e le possiamo anche conservare nel freezer.

Pubblicità

Qui di seguito ti indichiamo gli ingredienti che servono e il procedimento che bisogna seguire per portare in tavola sei di queste cotolette leggere, vegane e saporite.

La cotoletta all’avena: è più buona di quella alla milanese!

Gli ingredienti

Per preparare questo piatto ci serve una tazza della capacità di 250 millilitri.

Gli ingredienti per l’impasto sono:

una tazza di fiocchi d’avena
un cucchiaino di sale
mezzo bicchiere d’acqua
quanto basta di prezzemolo
paprica dolce quanto basta
un cucchiaino di semi di chia
una tazza di carota grattugiata
curry quanto basta
tre spicchi d’aglio
quanto basta di cumino
mezza tazza di farina d’avena macinata

Per la panatura:

mezzo cucchiaino di sale
una tazza di farina d’avena macinata
mezza tazza di semi di sesamo

Pubblicità

La preparazione

In primis mettiamo insieme acqua e chia in una boule abbastanza grande e mettiamo da parte per una ventina di minuti. Frattanto tritiamo aglio e prezzemolo e grattugiamo la carota.

Ora la carota e i fiocchi di avena li mettiamo insieme in una ciotola e ci aggiungiamo i fiocchi macinati.

Dopodiché riprendiamo ad amalgamare e poi nel mix aggiungiamo la chia che avevamo ammollato al principio.

Amalgamiamo per bene per poi aggiungere l’aglio e il prezzemolo. Quindi aggiustiamo di sale, cumino, curry e paprica dolce. Fatto questo, adesso adoperiamo le mani e impastiamo fino a ottenere un panetto liscio e uniforme.

Ora preleviamo un pezzo di impasto e sempre con le mani gli diamo una forma un po’ schiacciata. Quindi passiamo questa “fetta” nel piatto in cui avremo provveduto a mischiare i fiori di sesamo schiacciati, il sale e la farina d’avena macinata. Ovviamente andiamo avanti così fino a che abbiamo impasto da adoperare.

A quel punto disponiamo le nostre cotolette su una teglia e le mettiamo i forno dai 5 ai 7 minuti a duecento gradi.

Passato quel lasso di tempo, le giriamo e le facciamo andare per un uguale numero di minuti.

Pubblicità

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su