Leggendo Ora
La cheesecake al limone senza forno: una fresca bontà!
Pubblicità

La cheesecake al limone senza forno: una fresca bontà!

La cheesecake al limone senza forno: una fresca bontà!

Quella al limone è una cheesecake che tutti dovrebbero provare, tanto è fresca, profumata e buona. Tanto più che non ha bisogno di cottura.

Vediamo come si prepara.

Pubblicità

La cheesecake al limone senza forno: una fresca bontà!

Gli ingredienti

Per la base

Ci servono:

3 cucchiai di zucchero
150 gr di burro fuso non salato
300 gr di biscotti

Per la farcia:

80 ml di succo di limone
250 ml di panna da montare
½ cucchiaio di scorza grattugiata di limone
450 gr di crema di formaggio
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
390 gr di latte condensato
60 gr di zucchero a velo

La preparazione

In primis si sminuzzano i biscotti e si mettono nel bicchiere di un frullatore, dopodiché li riduciamo a un composto sabbioso.

Versiamo il risultato in una boule e aggiungiamo lo zucchero, dopodiché mescoliamo con un cucchiaio. Infine aggiungiamo il burro e amalgamiamo con una spatola fino a incorporare gli ingredienti.

Ottenuta la giusta consistenza, ci muniamo di una tortiera a cerniera  e ne rivestiamo il fondo con della carta forno, dopodiché ci versiamo il composto e lo livelliamo con una spatola tirandolo anche sui bordi.

Pubblicità

A questo punto ci sono due scelte: o rassodare la base in frigo (per almeno un paio d’ore) oppure cuocerla in forno. La scelta dipende da noi!

E adesso la farcia

In una boule versiamo il formaggio spalmabile a temperatura ambiente e lo lavoriamo con una frusta elettrica. Quindi aggiungiamo il latte condensato, sempre lavorando di frusta. Dopodiché aggiungiamo la scorza e il succo di limone e poi riprendiamo ad amalgamare con l’elettrodomestico.

Ora mettiamo da parte per qualche minuto e ci muniamo di una planetaria nella quale montiamo la panna per 3 minuti, ad alta velocità. Passati i 3 minuti, sempre con la planetaria in moto, aggiungiamo un poco alla volta lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia.

Ora non resta che incorporare le due creme, amalgamandole con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.

Adesso non abbiamo che da versare questo mix di creme sopra alla nostra base di biscotti (che avremo recuperato dal frigo o dal forno). Livelliamo per bene e mettiamo il dolce in frigo per almeno 5 ore, ma per tutta la notte è meglio.

Volendo si può guarnire la cheesecake con della crema chantilly.

Buon appetito!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su