Leggendo Ora
“Krapfen” al vapore ripieni: super morbidi, la merenda sana e golosa!
Pubblicità

“Krapfen” al vapore ripieni: super morbidi, la merenda sana e golosa!

“Krapfen” al vapore ripieni: super morbidi, la merenda sana e golosa!

La cucina cinese ormai è parte della nostra vita quotidiana. La ricetta che ti proponiamo quest’oggi si ispira a quella tradizione, ma prevede un tocco personale che forse ti piacerà.

Si tratta di “nikuman” alla marmellata di prugne: di solito sono panini ripieni di carne oppure di verdure cotte a vapore.

Pubblicità

“Krapfen” al vapore ripieni: super morbidi, la merenda sana e golosa!

Gli ingredienti

due cucchiai di farina + 500 gr di farina
50 gr di burro fuso + un quadrato di burro
1 cucchiaino di zucchero + 30 gr di zucchero
Marmellata di prugne
300 ml di latte
20 gr di lievito
1 uovo
Sale

La preparazione

Prima fase

Si versa il lievito sbriciolato in una boule capiente. Poi versiamo il latte tiepido e ci aggiungiamo un cucchiaino di zucchero e due cucchiai di farina, dopodiché mescoliamo ben bene.

Ottenuto un composto liquido, copriamolo per 10 minuti con un panno. Dopo che il lievito avrà fatto il suo lavoro, mettiamo il risultato in una planetaria. Quindi aggiungiamo un uovo, il burro fuso e 30 grammi di zucchero.

A questo punto aggiungiamo mezzo chilo di farina e un pizzico di sale, quindi mettiamo in moto l’apparecchio fino a che avremo una massa bella malleabile.

Dopodiché facciamo riposare l’impasto per mezz’ora circa, dopo averlo coperto con un panno.

Seconda fase

Quando l’impasto sarà lievitato, lo passiamo su un tavolo da lavoro infarinato. Quindi lo stendiamo col mattarello. Con una rotella tagliapasta, poi, ne ricaviamo dei quadrati più o meno tutti uguali e al cenrto di ciascuno mettiamo un cucchiaino di marmellata alle prugne

Pubblicità

Chiudiamo il quadrato dandogli più o meno la forma di una palla e ripetiamo fino a che c’è impasto utilizzabile. Poi non c’è che da far lievitare queste palline ripiene per una decina di minuti (coperte con un panno).

Terza fase

Frattanto mettiamo una noce di burro in un pentolino posto sul fuoco e lo facciamo sciogliere. Quando bolle leviamo dalla fiamma.

Quindi recuperiamo le nostre palline ripiene e le facciamo a vapore per 10 minuti, a pentola coperta.

Mentre cuociono setacciamo 70 grammi di zucchero a velo in una boule e ci aggiungiamo un etto di semi di papavero macinati, dopodiché mescoliamo con un cucchiaio.

Quarta fase

Una volta che i nikuman alle prugne sono cotti, li mettiamo sopra un piatto e li bagniamo col burro fuso. Quindi spolveriamo con lo zucchero e i semi di papavero, dopodiché aggiungiamo ancora un pochino di  burro fuso.

Buon appetito!

 

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su