Leggendo Ora
Involtini di crudo, senza cottura con rucola e noci: super!
Pubblicità

Involtini di crudo, senza cottura con rucola e noci: super!

Gli involtini di crudo sono un aperitivo sfizioso, fresco e leggero. Fanno salire l’acquolina in bocca alla sola vista: piccoli bocconcini cremosi con rucola e noci, scioglievoli e invitanti. Faranno la gioia dei vostri ospiti. Facilissimi da preparare, non necessitano di cottura alcuna, ovviamente e si prestano per un buffet festoso, organizzato anche all’ultimo minuto.

Ma non solo: sono una merenda sana e genuina per i piccoli di casa che prediligono il salato al dolce.

Per la farcitura potete decidere se servirvi di un formaggio fresco vaccino per una resa più delicata o caprino per un risultato più saporito; oppure light, se siete sempre attente alla forma fisica.

Pubblicità

Che aspettate allora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

Involtini di crudo, senza cottura con rucola e noci: super!

Involtini di crudo, rucola e noci: ingredienti e preparazione.

Per queste delizie procuratevi:

  • prosciutto crudo, 100 g
  • formaggio fresco spalmabile, 50 g
  • noci sgusciate, 40 g
  • rucola, 40 g
  • ciuffi di erba cipollina fresca, q.b. tanti quanti le fette di crudo
  • olio extravergine d’oliva, q.b.

Come anticipato, non serviranno né forno né fornelli, ma una raccomandazione è d’obbligo: dovrete disporre di fettine di crudo non troppo sottili, per evitare che si sfaldino o si rompano durante le operazioni necessarie per arrotolarle.

Lavate la rucola e tamponatela benissimo per assorbire tutta l’acqua e l’umidità in eccesso; sistematela nel mixer da cucina e tritatele insieme alle noci. Inserite anche il formaggio, azionate nuovamente il robot per lavorare gli ingredienti e ottenere una sorta di crema ben uniforme.

Allineate sulla spianatoia le fettine di prosciutto, quindi prelevate un cucchiaio del composto appena realizzato e stendetelo al centro di ognuna con un coltello, cercando di realizzare uno strato spesso un centimetro. Non eccedete lungo il perimetro per scongiurare spiacevoli e antiestetiche fuoriuscite della farcitura. Avvolgetele una ad una per ottenere tanti involtini, quindi annodateli con il filo d’erba cipollina. Oppure sigillateli con uno stuzzicadenti.

Distribuite la rucola su un vassoio da portata, conditela con un filo d’olio e trasferite i vostri cilindretti invitanti.

Pubblicità

Riponeteli in frigorifero per 15 minuti almeno, oppure fino al momento di servirli.

Gustateli, sono fantastici!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su