Leggendo Ora
Il superfood giapponese che riduce il colesterolo, rafforza le ossa e allunga la vita
Pubblicità

Il superfood giapponese che riduce il colesterolo, rafforza le ossa e allunga la vita

Il superfood giapponese che riduce il colesterolo, rafforza le ossa e allunga la vita.

Si chiama natto un alimento giapponese che si ricava attraverso la fermentazione dei semi di soia gialla. All’aspetto è una pasta dalla consistenza piuttosto appiccicosa. Il sapore è deciso e abbastanza sapido: chi l’ha provato sostiene che assomiglia al formaggio. Si può ritenere un super cibo, nel senso che arreca diversi benefici alla salute, dei quali parleremo qui sotto.

Pubblicità

Il superfood giapponese che riduce il colesterolo, rafforza le ossa e allunga la vita

Si diceva delle proprietà benefiche che il natto può offrire per il miglioramento della nostra salute. Vediamole.

1. Rafforza le ossa

Secondo il parere degli esperti della rivista Consumer, il natto sarebbe capace di diminuire fino all’ottanta per cento la perdita ossea nelle donne in età post menopausa. Ciò sarebbe dovuto al suo elevato contenuto di vitamina K. Inoltre il natto sarebbe in grado di influenzare la maturazione dell’osteocalcina, che è una proteina il cui compito è legare il calcio alla matrice ossea. Aggiungiamo che è un alimento liposolubile e che possiede anche proprietà anticoagulanti positive per le ossa.

2. Aiuta la digestione

Contiene vitamine e aminoacidi essenziali, il che è senz’altro positivo per i processi di digestione e assimilazione dei nutrienti.

3. È un anticoagulante

Possiede un enzima, chiamato nattochinasi, che agisce come anticoagulante: si può quindi ritenere che il natto possa contribuire a prevenire eventi cardiovascolari avversi come la trombosi.

4. Abbassa la pressione

Nelle cavie da laboratorio si è visto che la nattochinasi inibisce l’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE), che come si può forse ricavare dal nome provoca il restringimento dei vasi. Ne consegue un possibile miglioramento dei valori della pressione arteriosa.

5. Aiuta i sistemi circolatorio e nervoso

La vitamina K2 è molto benefica per il sistema vascolare e per quello nervoso e il natto ne contiene in abbondanza.

6. Aiuta a ridurre il colesterolo

Aiuta a tenere in buona forma la flora intestinale, ma non solo, regola anche il colesterolo “cattivo” (LDL), prevenendo quindi la formazione di pericolose placche ostruttive nei vasi.

Pubblicità

Coi sioi enzimi, però, il natto favorisce anche l’assimilazione dei nutrienti ed è una fonte di probiotici preziosissimi, che danno una bella spinta al microbiota intestinale.

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
6
Felice
3
Incerto
2
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su