Leggendo Ora
Il semifreddo al pistacchio che si fa in pochi minuti e senza forno!
Pubblicità

Il semifreddo al pistacchio che si fa in pochi minuti e senza forno!

Il semifreddo al pistacchio che si fa in pochi minuti e senza forno!

Per molti i dolci al pistacchio sono una vera e propria passione! La ricetta che vi presentiamo oggi è dedicata proprio a quanti vanno pazzi per il gusto del pistacchio. Si tratta di una torta super cremosa a base di biscotti savoiardi. La preparazione di questa torta è estremamente semplice e non richiede nemmeno la cottura in forno.

Vediamo più da vicino la ricetta.

Pubblicità

Il semifreddo al pistacchio che si fa in pochi minuti e senza forno!

Gli ingredienti e la preparazione

Base

Ci muniamo di una pirofila (32 x 20 centimetri) e sul fondo disponiamo in buon ordine i nostri savoiardi, che in precedenza avremo provveduto a pucciare in una ciotola con 200 millilitri di latte.

Fatta questa operazione, mettiamo da parte e cominciamo a preparare la crema.

Crema

Ci servono:

30 gr di amido di mais
2 cucchiai di crema di pistacchio
50 gr di zucchero
500 ml di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 tuorli d’uovo

La preparazione

In un pentolino versiamo il latte e lo facciamo bollire sul fuoco.

Nel frattempo in un altro pentolino versiamo lo zucchero, i tuorli d’uovo e l’estratto di vaniglia e quindi amalgamiamo il tutto. Successivamente aggiungiamo l’amido di mais e poi anche il latte caldo, quest’ultimo in più riprese.

Pubblicità

Ora mettiamo il pentolino sul fuoco e facciamo cuocere il composto, sempre amalgamando, su un fornello a fiamma dolce. Quando abbiamo per le mani una crema, leviamo dal fuoco e aggiungiamo la crema al pistacchio. Amalgamiamo con una frusta a mano fino a ottenere un composto omogeneo.

La composizione del dolce

Adesso versiamo il composto sui savoiardi. Livelliamo per bene con una spatola e poi lasciamo raffreddare completamente.

A quel punto avvolgiamo il dolce con della pellicola alimentare e poi mettiamo la pirofila in frigo per non meno di un paio d’ore.

Trascorse le due ore, decoriamo il dolce con della granella al pistacchio e del cocco grattugiato.

A questo punto non rimane che assaggiare.

Buon appetito!

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su