Leggendo Ora
Il pasticcio del pastore: un piatto facile, economico e completo!
Pubblicità

Il pasticcio del pastore: un piatto facile, economico e completo!

Il pasticcio del pastore

Il pasticcio del pastore è un piatto unico, a base di carne macinata, patate e verdure. Viene cotto al forno per una resa davvero incredibile. I sapori si amalgamano in maniera perfetta e rilasciano ogni profumo in un tripudio di gusto incredibile.

La ricetta, in realtà, potrebbe appartenere anche al cosiddetto filone “svuotafrigo”, perché può essere tranquillamente realizzata con gli avanzi di arrosti, spezzatini o stufati.

Le sue origini sono squisitamente anglosassoni, la versione canadese è una prova del fatto che l’esportazione in cucina è sempre stata il primo segnale di appartenenza ad un gruppo umano radicato nella tradizione tanto da travalicare l’oceano e riproporsi con lievi variazioni dovute anche alla differente territorialità.

Pubblicità

Perfetto la domenica, questo pasticcio convincerà il palato di tutti durante il pranzo in famiglia. Delizioso ed economico, farà la gioia di grandi e piccini.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Il pasticcio del pastore

Il pasticcio del pastore: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • latte caldo, 50 ml
  • patate, 600 g
  • carne macinata, 300 g
  • cipolla, 1
  • aglio, 2 spicchi
  • timo, 2 rametti
  • carota, 1
  • parmigiano grattugiato, 50 g
  • pangrattato, 1 cucchiaio
  • noce moscata, 1 pizzico
  • burro, 15 g
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.

Iniziate a preparare il purè di patate, pelatele e tagliatele in pezzi piuttosto grandi, quindi cuocetele in una pentola con abbondante acqua leggermente salata. Calcolate 25 minuti circa, quindi scolatele e schiacciatele.

Aggiustate sale e pepe e versate il latte caldo, aggiungete il burro, unite anche un pizzico di noce moscata. Tenete a portata di mano il vostro purè.

Preriscaldate il forno a 180° e imburrate una pirofila.

Pubblicità

Affettate la cipolla finemente e riducete la carota a dadini.

Scaldate un filo di olio d’oliva in una padella, aggiungete aglio, cipolla e carote, stufate le verdure per renderle tenere. Incorporate ora la carne macinata e lavoratela con una forchetta, spolverate il timo, salate e pepate. Portate a cottura.

Versate questa preparazione nella teglia, quindi realizzate un secondo strato di purè di patate.

Spolverizzate con il parmigiano grattugiato e il pangrattato, aggiungete qualche striscia di burro.

Infornate per 30 minuti circa, poi accendete la funzione grill per 5 minuti al massimo.

Servite caldo e fumante, magari accompagnato con verdura fresca di stagione.

Buon appetito!

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
3
Entusiasta
5
Felice
3
Incerto
3
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su