Leggendo Ora
I cornetti fatti in casa: impasto facilissimo e con poca lievitazione | Pochissimo burro
Pubblicità

I cornetti fatti in casa: impasto facilissimo e con poca lievitazione | Pochissimo burro

I cornetti fatti in casa: impasto facilissimo e con poca lievitazione | Pochissimo burro

La ricetta di oggi è di quelle che riescono buone a dispetto della loro semplicità e velocità. Anzi, sono proprio la semplicità e la (relativa) velocità le chiavi della sua ottima riuscita.

Vediamo più da vicino come si prepara.

Pubblicità

I cornetti facili, morbidi e buonissimi per una ottima prima colazione!

Gli ingredienti

Ci servono:

per l’impasto: 300 millilitri di latte caldo; 11 grammi di lievito in polvere; 100 g di zucchero; un uovo; 100 ml di olio di semi; 750 g di farina; un cucchiaino di sale; 50 grammi di burro fuso; un uovo e un goccino di latte per spennellare i cornetti.

La preparazione

In una ciotola grande versiamo 300 millilitri di latte caldo, 11 grammi di lievito e 100 grammi di zucchero: mescoliamo bene con una frusta a mano. Quando abbiamo un composto spumoso, ci rompiamo un uovo e ci versiamo 100 millilitri di olio di semi di girasole, dopodiché mescoliamo ancora.

Adesso nel mix versiamo 750 grammi farina che setacciamo al momento e aggiungiamo un po’ per volta. Aggiungiamo un cucchiaino di sale e poi amalgamiamo fino a che facciamo incorporare le polveri nel composto.

Quando abbiamo una massa malleabile, ci setacciamo ancora un po’ farina e poi cominciamo a impastare con le mani. Dopo un po’ passiamo l’impasto sopra una spianatoia e continuiamo a lavorare con le mani.

Adesso prendiamo una ciotola nuova e la ungiamo con dell’olio, dopodiché ci mettiamo l’impasto a riposare per un’ora, un’ora e mezza, coperto con un panno o della pellicola alimentare.

Pubblicità

Passato il tempo di riposo, stendiamo l’impasto sopra una spianatoia infarinata , lo allarghiamo un po’ con le mani e poi lo lavoriamo con un mattarello.

Ottenuta una sfoglia non troppo sottile, la pieghiamo più volte su se stessa fino a ottenere un maxi saccottino di forma rettangolare, che adesso mettiamo a riposare coperto da una ciotola rovesciata per un quarto d’ora.

Quando l’impasto ha lievitato ancora, la stendiamo un’altra volta col mattarello. Quando abbiamo una sfoglia piuttosto ampia, ci spennelliamo sopra 50 grammi di burro fuso.

Adesso con una rotella taglia-pasta tagliamo la sfoglia in tanti grossi triangoli (c’è sotto il video che vi mostra come si fa). Bene, adesso ognuno di questi triangoli lo arrotoliamo su se stesso fino a ottenere un elegante cornetto che mettiamo da parte. Si va vanti così fino a ci sono triangoli da arrotolare.

Quando abbiamo finito, appoggiamo i nostri cornetti sopra una teglia coperta con della carta da forno. Facciamo riposare per un quarto d’ora e poi spennelliamo i cornetti con dell’uovo e del latte mischiati insieme.

Ora non resta che cuocere i nostri dolcetti in forno preriscaldato a 200 gradi per 35 minuti.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

Pubblicità

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
5
Felice
1
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su