Leggendo Ora
Gaufre o cialda di zucchero, la specialità belga che fa impazzire il web
Pubblicità

Gaufre o cialda di zucchero, la specialità belga che fa impazzire il web

Gaufre o cialda di zucchero, la specialità belga che fa impazzire il web

La gaufre è una cialda di zucchero di origine belga, precisamente della città di Liegi. Dal sottile sapore di cannella, è deliziosa calda o tiepida, possibilmente accompagnata da una buona cioccolata calda.

Non confondetela con il waffle americano: ha una consistenza tutta sua, densa e morbida al contempo, ma non solo la sua croccantezza è davvero incredibile! Impossibile descrivere ogni nota di questo dolce, dovete assolutamente addentarlo.

Servitela con una coppetta di panna montata, con la frutta fresca, oppure gustatela al naturale, è una meraviglia sempre.

Pubblicità

Facilissima da realizzare, prevede però l’utilizzo della piastra apposita, in realtà di facile reperibilità: la pastella è simile a quella utilizzata per la brioche. Inoltre, dovete cercare nei negozi specializzati, lo zucchero perlato, un ingrediente imprescindibile, molto diffuso in Belgio e nel Nord Europa, ottenuto da una particolare lavorazione dello zucchero da barbabietola.

Sarà lui a conferire una consistenza davvero croccante all’impasto, perché non caramellizza e non si indurisce in cottura.

Conservatela per un massimo di 3 giorni, chiusa in un contenitore ermetico e a temperatura ambiente. Scaldateli leggermente prima di gustarli e ritroveranno subito il loro sapore e la loro consistenza superlativa.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Gaufre o cialda di zucchero, la specialità belga che fa impazzire il web

Gaufre: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • zucchero semolato, 50 g
  • zucchero di canna, 20 g
  • zucchero perlato, 450 g
  • farina, 625 g
  • sale, 7 g
  • lievito di birra secco, 2 bustine
  • latte tiepido, 250 g
  • burro morbido, 450 g
  • uova grandi, 2

Mettete tutti gli ingredienti secchi (farina, zucchero di canna, zucchero semolato e sale) nel robot da cucina, mescolate a velocità media per amalgamare bene.

Pubblicità

A parte, scaldate leggermente il latte e sciogliete il lievito, unitelo alle polveri e impastate ancora. Incorporate anche le uova una ad una; lavorate ancora, infine inserite il burro morbido tagliato a cubetti.

Proseguite a mescolare per una decina di minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Copritelo con un canovaccio pulito e lasciate riposare per circa 30 minuti.

A questo punto, aggiungete lo zucchero perlato e amalgamate ancora.

Stendete l’impasto tra due fogli di carta da forno, con un mattarello, fino ad ottenere un rettangolo spesso 1 cm.

Riponetelo in frigo per almeno 1 ora.

Trascorso questo tempo, scaldate la piastra e con un tagliabiscotti ritagliare tanti dischi. Cuoceteli per 5 minuti circa.

Pubblicità

Prelevateli con la pinza apposita e lasciateli intiepidire leggermente prima di addentarli.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su