Leggendo Ora
Ganache al cioccolato fondente | Ottima per farcire e per guarnire!
Pubblicità

Ganache al cioccolato fondente | Ottima per farcire e per guarnire!

I fondamentali: la ganache al cioccolato fondente, irresistibile!

Non c’è bisogno di chiamarsi Iginio Massari o Ernst Knam per imparare a realizzare una ganache come si deve. Stiamo parlando di una preparazione che in pasticceria è po’ come imparare a fare le aste in prima elementare: una cosa fondamentale e che ti serve per la vita.

Parlando un po’ più terra terra, diciamo che saper fare una buona ganache tra le quattro mura di casa ci può trarre d’impaccio in parecchie situazioni e soprattutto questa preparazione può servire da ottime base per un sacco di dolci diversi.

Pubblicità

Vediamo quali passi dobbiamo compiere per portare in tavola questa meraviglia.

Ganache al cioccolato fondente

Ganache al cioccolato fondente, irresistibile!

Gli ingredienti

Pochi e selezionati gli ingredienti che ci servono, e cioè:

200 gr di panna liquida calda
250 gr di panna liquida fredda
200 gr di cioccolato fondente

La preparazione

In prima battuta bisogna spezzare un po’ alla grossa il cioccolato fondente e poi passarlo in una boule piccolina, che poi passeremo a sua volta per mezzo minuto nel forno a microonde. Passati questi trenta secondi, portiamo la ciotola sopra una spianatoia.

Adesso nel cioccolato versiamo la panna liquida, che in precedenza avremo provveduto a scaldare. Amalgamiamo possibilmente con un cucchiaio di legno. È importante che la panna sia versata nel composto un po’ alla volta e ovviamente sempre mescolando come si deve tra una mandata e l’altra.

Quando la crema al cioccolato acquista una consistenza liscia e uniforme, versiamo l’altra panna liquida, quella fredda. Amalgamiamo con discreta energia con un cucchiaio fino a che abbiamo un composto omogeneo. Dopodiché sbattiamo con un frullatore a immersione e quindi rifiniamo il risultato con una spatola.

Pubblicità

Ora sigilliamo la boule con della pellicola per alimenti a contatto e poi facciamo rassodare il tutto dentro al frigo per una nottata intera.

Il giorno dopo recuperiamo la nostra cioccolata e quindi la passiamo in una ciotola piuttosto accogliente, dopodiché dobbiamo semplicemente sbatterla per un tre, sei minuti con un frullino elettrico.

La nostra ganache al cioccolato fondente è pronta.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito a tutti!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
4
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su