Leggendo Ora
Focaccia istantanea senza lievito, la bontà in stile siciliano a tavola!
Pubblicità

Focaccia istantanea senza lievito, la bontà in stile siciliano a tavola!

Focaccia istantanea senza lievito, la bontà in stile siciliano a tavola!

Questa focaccia sottile ripiena è fatta senza lievito, quindi è assai veloce nella preparazione.

Si ispira alla focaccia sottile tipica della Sicilia, la Scaccia, caratteristica per essere fatta a strati di pieghe.

Pubblicità

Ecco la versione veloce senza lievito!

Focaccia istantanea senza lievito, la bontà in stile siciliano a tavola!

Focaccia istantanea senza lievito, la bontà in stile siciliano a tavola!

Al posto della ricotta potete utilizzare anche altri formaggi morbidi come la Crescenza o lo Stracchino.

Allo stesso modo, invece del salame i salumi che preferite oppure farli solo con formaggio come ho fatto io. Non volete usare ne salumi ne formaggi? Provate questa focaccia sottile con le verdure!

Ingredienti

  • Farina di semola di grano duro rimacinata, 200 g;
  • Olio evo, 1 cucchiaio;
  • Succo di limone, 2 cucchiai circa (il succo di poco meno della metà del limone);
  • Acqua tiepida, 100 g;
  • Sale, mezzo cucchiaino da tè;
  • Bicarbonato (di sodio), mezzo cucchiaino da tè;
  • Origano, quanto basta;
  • ricotta q.b.
  • formaggio a pasta molle (edamer, scamorza, affumicata) q.b.
  • salame a fette q.b. (opzionale)

Preparazione

Create il sostituto del lievito e quindi l’impasto.

In una ciotola versate il bicarbonato ed il succo di limone quindi mescolate bene. Aggiungete, sempre mescolando man mano, l’acqua tiepida, il sale, l’olio evo e la farina di semola.

Incorporate tutti gli ingredienti dapprima con il cucchiaio poi con le mani. Quando iniziano a compattarsi, trasferite su spianatoia e proseguite ad impastare fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo non appiccicoso.

Copritelo e lasciatelo riposare per 20 minuti. Servirà a facilitarvi la stesura.

Pubblicità

Trascorso il tempo, rispolverate il piano di lavoro con altra farina di semola e trasferitevi il panetto.

Stendetelo in una sfoglia sottile con l’aiuto del mattarello, cercando di ottenere un rettangolo di circa 55 cm x 40 cm.

Il ripieno.

Schiacciate la ricotta con la forchetta e distribuitela uniformemente sulla sfoglia di impasto.

Allo stesso modo distribuite l’origano e poi il formaggio a fette.

Date la forma.

Preriscaldate il forno a 180° se intendete utilizzare la funzione statico o a 175° se ventilato.

Lavorate dal lato lungo della sfoglia e praticate la prima piega, sia da un lato che dall’altro. I bordi dei lati piegati dovranno sfiorarsi, combaciare.

Ora piegate anche le estremità, che andranno a chiudere la forma come una busta.

Pubblicità

Irrorate la superficie di olio e spargete con la mano, oppure semplicemente date una spennellata.

Spolverate con altro origano e ripiegate ancora, sempre dal lato lungo, il rettangolo su se stesso.

Irrorate con olio e distribuite sulla superficie.

Trasferite adesso il lungo rettangolo ottenuto su leccarda (con carta forno) e spolverate ancora di origano.

Infornate a 180° o a 175° per circa 30 minuti.

La superficie dovrà essere bella dorata e croccante.

Infine sfornate, tagliate e servite la vostra croccante fuori e morbida dentro focaccia sottile ripiena!

Pubblicità

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su