Leggendo Ora
Flan dolce alla semola: un budino leggero e facile da preparare!
Pubblicità

Flan dolce alla semola: un budino leggero e facile da preparare!

Flan dolce alla semola: un budino molto facile e delicato

Il flan dolce alla semola è un budino stra-goloso, che un tocco di caramello salato rende un’esperienza memorabile.

Si tratta di un dolce al cucchiaio dalla consistenza soda e morbida al tempo stesso e assai facile da preparare. Gli ingredienti sono pochi, semplici e genuini: uova, latte, zucchero, farina di semola.

Pubblicità

Si cuoce in forno a bagnomaria, dopodiché si deve raffreddare a temperatura ambiente prima di sostare per almeno quattro ore in frigorifero. In famiglia piacerà a tutti quanti e in caso di ospiti a cena potete stare sicure di non sfigurare, anzi.

Vediamo gli ingredienti e la preparazione.

Flan dolce alla semola: un budino molto facile e delicato

Gli ingredienti

Ci occorrono:

per il budino: 50 grammi di zucchero; un litro di latte; 150 grammi di farina di semola fine; tre uova; una bustina di vanillina;

per il caramello: un cucchiaio d’acqua; 100 grammi di zucchero, un pizzico di sale.

La preparazione

La prima cosa è preparare il caramello: si versano lo zucchero, l’acqua e un pizzico di sale in una padella antiaderente, si accende il fornello e si fa sciogliere lo zucchero lentamente, girando di continuo con un cucchiaio di legno. Quando è pronto si versa lo sciroppo sul fondo di appositi stampini preparati alla bisogna.

Pubblicità

Adesso si preriscalda il forno a 150 gradi e ci si munisce di una teglia possibilmente in ceramica larga e capace; ci sistemate dentro gli stampini e versate acqua tutt’intorno, arrivando all’incirca a metà altezza del bordo.

Adesso si sciacqua una casseruola senza asciugarla (così facendo il composto non si attacca sul fondo) e poi ci si versano il latte, lo zucchero e la vaniglia.

Si amalgamano bene i tre ingredienti prima di portare a ebollizione a fuoco medio. Quindi si aggiunge la semola, senza smettere di lavorare con la frusta a mano. Bisogna che il composto si addensi, poi si leva dal fuoco e si incorporano le uova una alla volta. Fatto questo, si versa il composto negli stampi e si mette nel forno per tre quarti d’ora.

Adesso si spegne il forno senza tirare fuori i flan, che si devono assestare per una decina di minuti, dopodiché si sfornano e si fanno raffreddare a temperatura ambiente, poi come si anticipava sopra vanno in frigo per almeno quattro ore.

Buon appetito!

 

 

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
0
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su