Leggendo Ora
Fare il bucato senza lavatrice: ecco come risolvere le emergenze!
Pubblicità

Fare il bucato senza lavatrice: ecco come risolvere le emergenze!

Fare il bucato senza la lavatrice appare oggi davvero anacronistico. Eppure può capitare.

Il nostro elettrodomestico di fiducia ci permette, normalmente, di economizzare il tempo e di evitare la fatica di un lavaggio a mano. Se per qualche motivo ci abbandonasse o se fossimo in vacanza in una casa sprovvista, ci troveremmo sbalzate nel tempo, alle prese con quella che per le nostre nonne era un’abitudine consolidata! Potremmo cavarcela disabituate come siamo ai lavori manuali? E soprattutto, sapremmo riuscirci velocemente, senza compromettere la salute della nostra schiena chinate sul lavello?

Certo che sì! Vi baserà seguire pochi, ma basilari consigli. Riuscirete addirittura a coniugare la detersione dei tessuti all’esercizio fisico!

Pubblicità

Pronte? Via!

Fare il bucato senza lavatrice: ecco come risolvere le emergenze!

In ogni casa, la vecchia cara tinozza tiene ancora il suo spazio! Magari nel ripostiglio, si è trasformata in un contenitore dentro cui inserire altri oggetti, abitualmente poco utilizzati. Ma c’è! E sarà lei a sostenerci nell’impresa di fare il bucato in modo divertente, semplice e veloce.

Ovviamente deve essere robusta e capiente per accogliere i panni sporchi.

Inseritevi all’interno tutti vestiti e aggiungete acqua tiepida fino a sommergerli e la giusta dose di detersivo. Non mischiate i colori, rischiereste di fare disastri se dovessero stingere! Lasciate in ammollo per 30 minuti almeno. 

Quindi togliete pantofole, scarpe e calze, infilatevi un paio di pantaloncini ed entrate anche voi nella bacinella. Ora scatenatevi senza timore e ballate: pestate il bucato con i piedi, utilizzate tutta l’energia che avete in corpo. In questo modo imiterete le operazioni della classica centrifuga; più vi muoverete, meglio riuscirete a pulire i tessuti.

Continuate per 5 minuti, poi svuotate la tinozza e ripetete l’operazione con acqua pulita e altro sapone. Per finire, eliminate tutto il liquido e danzate ancora sui vostri vestiti per strizzarli al meglio.

Pubblicità

Al termine, avrete raggiunto non uno, ma due risultati soddisfacenti: panni puliti e un fisico asciutto! Let’s dance! 

Fare il bucato

Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su