Leggendo Ora
Ecco il lavoro dei vostri sogni: cercasi assaggiatori di tiramisù
Pubblicità

Ecco il lavoro dei vostri sogni: cercasi assaggiatori di tiramisù

Partono le selezioni per gli assaggiatori alla Tiramisù World Cup.

Vorreste fare il collaudatore di materassi? E l’assaggiatore di tiramisù? Non sappiamo se i materassi li collaudano per davvero, ma quanto ai tiramisù ogni anno a Treviso si svolge una vera e propria Coppa del Mondo di tiramisù.

Pubblicità

Credit foto

Per assegnare il primato al tiramisù migliore del pianeta c’è ovviamente bisogno di molti giudici-assaggiatori, sicché, se vi sentite all’altezza della prova, siete avvisati.

Occhio, però, che il lavoro non è la passeggiata che potrebbe sembrare a prima vista. Già, perché buone papille gustative e uno stomaco a prova di bomba sono solo una parte dell’equazione.

Occorre infatti anche possedere competenze gastronomiche e riguardo a questo, converrete con noi, non che è la platea dei potenziali partecipanti sia proprio sterminata, anche se noi italiani spesso ci picchiamo di capirne un sacco, di cucina.

Parte la selezione per gli assaggiatori alla Tiramisù World Cup

Gli assaggiatori devono prepararsi a giudicare un numero spropositato di tiramisù, intorno ai seicento, e molto spesso si tratterà di versioni piuttosto creative e anche un po’ spiazzanti.

Chi voglia partecipare, sappia che c’è una prova molto severa da superare, affinché gli organizzatori possano rendersi conto di chi è davvero preparato e chi no. Gli aspiranti giudici dovranno studiarsi il regolamento a memoria e dovranno anche dimostrare una più che buona padronanza della ricetta del tiramisù classico.

See Also

Pubblicità

Diciamo che la difficoltà è paragonabile a quella di certi concorsi pubblici, se non di più.

Non solo i partecipanti dovranno provare di conoscere gli ingredienti esatti del dolce, ma anche se è possibile o no sostituirne alcuni con degli altri, per esempio i savoiardi con altri generi di biscotti.

E poi: gli ingredienti alcolici sono permessi? Dalle risposte a quesiti come questi gli organizzatori saranno in grado di tracciare una graduatoria.

Insomma, molti saranno i chiamati e molto pochi gli eletti. Tutti gli altri dovranno accontentarsi di sedere tra il pubblico, magari con una porzione di tiramisù sulle ginocchia.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su