Leggendo Ora
Dress code in ufficio: cosa mettere e cosa (decisamente) no
Pubblicità

Dress code in ufficio: cosa mettere e cosa (decisamente) no

Dress code in ufficio: cosa mettere e cosa (decisamente) no.

Ci sono Paesi, soprattutto gli Stati Uniti, ma in certi casi anche il Regno Unito, in cui per andare in ufficio ci si si deve vestire obbligatoriamente in un certo modo, ovvero c’è un cosiddetto “dress code” da rispettare.

Pubblicità

 

Noi, si sa, con le regole siamo molto meno rigidi e rispettosi e quando è possibile evitiamo proprio di metterle, perché tanto sappiamo che non saranno rispettate.

Però, contrariamente a quel che si potrebbe pensare, il buon senso funziona anche lungo lo Stivale e quindi ci sono abiti che non va bene indossare quando si è in ufficio. Perché troppo appariscenti, perché troppo informali, perché troppo eleganti.

Dress code in ufficio: cosa mettere e cosa (decisamente) no

Chiaro che ogni lavoro è diverso e quindi quel che va bene indossare in un certo tipo di ambiente può non andare bene in un altro. Però una regola generale si può abbozzare: evitare a tutti i costi il cattivo gusto. Kitsch? No, grazie.

Ma veniamo agli esempi concreti. Ovvero una mini lista di abiti che è meglio lasciare nell’armadio quando si esce per andare a lavorare.

Uno. Crop top. L’ombelico scoperto in ufficio è proprio fuori luogo e anche volgarotto. Un compromesso può essere indossare pantaloni a vita molto alta che lascino intravedere solo pochissimi centimetri di pelle.

Due. Lustrini e paillettes. Si va a lavorare, mica a una festa. L’unica eccezione è per le occasioni speciali, altrimenti sobrietà e semplicità, sempre.

Pubblicità

Tre. Ciabatte e infradito. Andare in ufficio non è come andare in spiaggia. Troppa formalità è male, troppo poca è peggio.

See Also

 

Quattro. Jeans strappati. In generale i jeans in ufficio non ci stanno male, ma è meglio evitare quelli con degli strappi troppo appariscenti, anche se si vede che ti son costati qualche centinaio di euro…

Cinque. La mini, ma proprio mini. Proprio no: c’è bisogno di spiegare perché?

Sei. Pantaloncini corti. Gli shorts sono da evitare assolutamente, anche se fuori fa un caldo bestiale. Mai indossare capi che lascino le gambe troppo scoperte. Molto meglio i bermuda.

Pubblicità
Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su