Leggendo Ora
Dolce all’arancia della nonna: una nuvola di leggera golosità!
Pubblicità

Dolce all’arancia della nonna: una nuvola di leggera golosità!

Ecco un dolce all’arancia della nonna, umido e profumato. Facilissimo da realizzare, è perfetto in questo periodo, quando ancora potete godere di frutti succosi e golosi!

Ne basterà uno soltanto per regalare a questa torta un aroma unico!

Perfetto a colazione, delizioso a merenda, conclude con classe anche una cena informale con gli amici di sempre. Apprezzeranno la sua consistenza soffice, il suo gusto rotondo e pieno, la sua genuinità. Scegliete solo ingredienti selezionati, possibilmente biologici e a chilometro zero, per una resa davvero stupefacente.

Pubblicità

E adesso che cosa aspettate ancora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

 

Dolce della nonna all’arancia: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • zucchero, 150 g
  • yogurt intero, 125 g
  • farina bianca, 240 g
  • olio di semi di girasole, 120 ml
  • lievito in polvere, ½ cucchiaino
  • uovo, 1 grande
  • estratto di vaniglia, ½ cucchiaino
  • arancia biologica, 1 succo e scorza
  • bicarbonato di sodio, ⅛ cucchiaino
  • sale, 1 pizzico
  • zucchero a velo e granella di pistacchio, q.b. per guarnire

Preriscaldate il forno a 180° in modalità ventilata. Ungete e inzuccherate uno stampo a cerniera da 20 centimetri di diametro. Se preferite, potete foderarlo con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire meglio al fondo e ai bordi.

Setacciate farina, lievito e bicarbonato in una ciotola. Unite lo zucchero, lo yogurt e l’olio. Amalgamate il tutto con le fruste elettriche, incorporate anche l’uovo e la vaniglia, senza smettere di mescolare. Sciacquate l’arancia, asciugatela bene e grattugiatene la scorza. Dividetela a metà, spremetela e filtratene il succo.

Aggiungete all’impasto e uniformatelo perfettamente per distribuire al meglio tutti gli ingredienti.

Pubblicità

Ora versate nello stampo e infornate per 30 minuti circa. Fate la prova stecchino, se asciutto estraete il dolce, se ancora umido, proseguite la cottura per altri 5 minuti sul ripiano più basso.

Sfornate e lasciate raffreddare del tutto, poi sformatelo e spolveratelo con lo zucchero a velo e guarnite con granella al pistacchio.

Gustatelo in compagnia di chi amate di più, è una meraviglia!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
5
Felice
3
Incerto
1
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su