Leggendo Ora
Crostata senza burro, ma con ricotta e marmellata. Solo 180 calorie!
Pubblicità

Crostata senza burro, ma con ricotta e marmellata. Solo 180 calorie!

Crostata senza burro, ma con ricotta e marmellata. Solo 180 calorie!

Una dolce coccola dopo cena, per dimenticarsi di una giornata particolarmente pesante e rilassarsi. Anche a questo può servire la crostata senza burro che ti suggeriamo qua sotto.

È a base di ricotta e marmellata, due ingredienti che permettono di indulgere in un peccato di gola anche a chi sta seguendo una dieta.

Pubblicità

Vediamo più da vicino come si prepara.

Homemade pie with fresh cherries on table

 

Crostata senza burro, ma con ricotta e marmellata. Solo 180 calorie!

Gli ingredienti

200 gr di farina bianca
100 gr di fecola di patate
100 ml di olio di semi di girasole
50 gr di dolcificante stevia (oppure in alternativa 100 gr di zucchero di canna)
2 uova intere
1 tuorlo
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci

Per la farcia

200 gr di ricotta light
3 cucchiai di zucchero a velo
Quanto basta di marmellata all’amarena senza zuccheri (o quella che preferisci)

La preparazione

Per iniziare si rompono le uova in una terrina, si aggiungono l’olio e la stevia (oppure lo zucchero normale) e poi si sbatte il tutto con le fruste elettriche, unendo al contempo la vanillina.

Adesso si setacciano la farina e il lievito e si aggiungono un po’ alla volta, dopodiché si impasta con le mani per ottenere un panetto, che si avvolge con della pellicola trasparente e poi si ripone in frigo a riposare per trenta minuti.

Nel frattempo si accende il forno, si impostano 170 gradi e si fa scaldare, dopodiché si prende una tortiera e se ne copre il fondo con della carta forno bagnata e strizzata.

Pubblicità

Fatto questo, si scola la ricotta e si amalgama con la stevia (o lo zucchero), con le fruste elettriche, così da ottenere un composto bello cremoso.

Ora si stende la frolla col mattarello, dandole uno spessore di un centimetro, dopodiché si adagia sul fondo di una teglia e si tira per realizzare un secondo disco le cui dimensioni devono essere più piccole dello stampo.

A questo punto si farcisce con la crema alla ricotta e la marmellata e si sigilla il tutto col disco di pasta che avevate messo da parte.

Infine si mette a cuocere in al forno  in modalità statica per 45 minuti e a una temperatura di 170 gradi. Al termine si sposta la teglia sul ripiano più basso e si fa andare per altri 15 minuti.

Quando la torta è pronta, va fatta freddare e poi si può tagliare a fette e portare in tavola.

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di riposo: 30 minuti
Tempo di cottura: 55 minuti
Tempo totale: 1 ora e 40 minuti
Porzioni: 14 fette
Calorie: 180 a fetta

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana.

Pubblicità

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su