Leggendo Ora
Crostata campagnola: facile da preparare e con tante verdure gustose!
Pubblicità

Crostata campagnola: facile da preparare e con tante verdure gustose!

Crostata campagnola: facile da preparare e con tante verdure gustose!

Se hai bisogno di svuotare il frigo e non sai cosa preparare per cena, la ricetta del rustico che trovi qui appresso forse fa proprio al caso tuo. Si tratta di una crostata campagnola alle verdure dal gusto decisamente sontuoso.

Vediamo subito come si prepara.

Pubblicità

Crostata campagnola: facile da preparare e con tante verdure gustose!

Gli ingredienti

Gli ingredienti da usare per il ripieno sono:

200 ml di panna da cucina
500 gr di mix di verdure (1 patata, 2 carote, 1 zucchina)
60 gr fi parmigiano
250 gr di ricotta vaccina
Pepe quanto basta
1 uovo
Sale quanto basta

La preparazione

Prima di tutto si grattugiano la zucchina, la patata precedentemente pelata e le carote, sempre dopo aver tolto la buccia.

Mettiamo il tutto in una boule e aggiustiamo di sale, dopodiché mescoliamo e lasciamo da parte per qualche minuto.

Frattanto prepariamo la pasta brisée.

Pasta brisée

Gli ingredienti che ci occorrono sono:

Pubblicità

7 gr di lievito istantaneo per torte salate
100 gr di acqua
260 gr di farina 00
1 cucchiaio di sale fino
80 gr di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Si versano l’acqua e l’olio in una ciotola. Poi si aggiungono il lievito, il sale e la farina. Quest’ultima si aggiunge in più riprese mescolando senza interruzione. Ottenuta una massa, la passiamo su un piano da lavoro e proseguiamo a impastare con le mani.

Quando avremo per le mani un panetto lo adagiamo su un foglio di carta da forno che avremo precedentemente infarinato. A questo punto stendiamo la pasta con un mattarello fino a ottenere uno spessore di circa tre millimetri.

Adesso prendiamo uno stampo dal diametro di 28 centimetri e ne ungiamo il fondo con dell’olio, poi lo infariniamo. Fatto questo ci adagiamo sopra la pasta brisée aiutandoci con la carta forno in dotazione. Dopo averla fatta aderire per bene, togliamo la carta.

Ripieno: farcitura e unione delle preparazioni

Adesso mettiamo un attimo lo stampo da parte e proseguiamo col ripieno recuperando le nostre verdure.

Rompiamo un uovo intero in una ciotola pulita e ci aggiungiamo la panna e la ricotta. Andiamo avanti  versando il formaggio grattugiato, la noce moscata e il pepe. Quindi amalgamiamo tutti gli ingredienti con una forchetta. Quando il composto diventa omogeneo ci aggiungiamo le verdure, non senza averle strizzate per bene tra le mani.

Ora ripigliamo a mescolare in modo da incorporare il tutto, dopodiché versiamo il nostro ripieno nello stampo. Livelliamo per bene e mettiamo finalmente in forno.

Pubblicità

Cottura

Facciamo cuocere in forno ventilato per 40 minuti a 180 gradi. Se il forno è statico, vanno bene 190 gradi, sempre per 40 minuti.

Una volta cotta, la nostra “crostata” si fa freddare a temperatura ambiente. Dopodiché è pronta da portare in tavola.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su