Leggendo Ora
Con un cucchiaio Impasto velocemente | Verso in teglia e condisco con cipolle| Piace a tutti!
Pubblicità

Con un cucchiaio Impasto velocemente | Verso in teglia e condisco con cipolle| Piace a tutti!

focaccia alle cipolle

La focaccia alle cipolle con impasto veloce al cucchiaio: piace a tutti!

Se ti piace la cucina calabrese, questa ricetta che trovi descritta qua sotto ti confermerà nella tua predilezione. Si tratta di una magnifica focaccia alle cipolle fatta con un impasto morbido che non richiede di essere lievitato.

Naturalmente le cipolle sono quelle rosse di Tropea.

Pubblicità

Vediamo ora la ricetta.

La focaccia alle cipolle con impasto veloce al cucchiaio: piace a tutti!

Gli ingredienti

Per preparare questa meraviglia abbiamo bisogno di:

tre cipolle rosse di Tropea
una decina di cucchiaiate di farina doppio zero
quanto basta di caciocavallo
10 gr di lievito istantaneo per torte salate
100 gr di acqua
due cucchiai di parmigiano grattugiato
origano quanto basta
sale quanto basta
due uova
pepe quanto basta
tre cucchiai di olio extravergine d’oliva

La preparazione

In primo luogo rompiamo le uova dentro una ciotola abbastanza grande. Aggiustiamo di sale, aggiungiamo l’acqua e poi sbattiamo tutto quanto con una frusta a mano. Dopo un po’ che lavoriamo, aggiungiamo anche l’olio e il parmigiano grattugiato.

Quindi nel mix fa il suo ingresso anche la farina setacciata, che incorporiamo anch’essa nell’impasto con la frusta a mano. Dovremo ottenere una massa dalla consistenza morbida. A seguire aggreghiamo anche il lievito, amalgamiamo e poi mettiamo un attimo da parte.

Ora recuperiamo le cipolle di Tropea. Le peliamo e poi le facciamo a rondelline, dopodiché le passiamo in una boule. Qui le aggiustiamo si sale e pepe e poi le condiamo con l’olio e l’origano, mescolando per insaporire tutto quanto.

Pubblicità

La focaccia

Ora pigliamo uno stampo di circa 24 centimetri di diametro e lo ungiamo con dell’olio. Ci poggiamo sopra della carta da forno e poi ci versiamo dentro l’impasto che abbiamo preparato poco fa. Sulla sua superficie, com’è ovvio, adageremo le rondelline di Tropea che abbiamo tagliato appena adesso. Volendo, ma dipende dai gusti, a questo punto ci può anche stare bene una spolverata con del peperoncino secco (stiamo preparando un piatto calabrese!).

Ora non rimane che mettere la teglia in forno statico per venticinque, trenta minuti, a 180 gradi. Se il forno è ventilato, vanno bene 175 gradi.

Negli ultimi cinque minuti di cottura possiamo adagiare sopra alle cipolle qualche fettina sottile di caciocavallo e una spolveratina di origano.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su