Leggendo Ora
Ciliegie, se fai così le mangi per 12 mesi, altro che 3 giorni. Il trucco della nonna!
Pubblicità

Ciliegie, se fai così le mangi per 12 mesi, altro che 3 giorni. Il trucco della nonna!

Ciliegie, se fai così le mangi per 12 mesi, altro che 3 giorni. Il trucco della nonna!

Le ciliegie durano pochissimo tempo e si rovinano con facilità. Se le vogliamo conservare a lungo, la prima cosa, ovvia, è acquistarle fresche, possibilmente appena raccolte. Al momento dell’acquisto è bene controllare la parte esterna: non ci dovrebbero essere buchi e/o imperfezioni.

Ma come si possono conservare le ciliegie il più a lungo possibile?

Pubblicità

Ciliegie, se fai così le mangi per 12 mesi, altro che 3 giorni. Il trucco della nonna!

La risposta breve è: essiccandole. Le ciliegie essiccate sono in effetti un’alternativa deliziosa a quelle fresche di stagione. Col vantaggio che le puoi consumare tutto l’anno. Mantengono le loro proprietà e le puoi gustare come merenda, ma anche usare per preparare diverse ricette, sia dolci che salate.

Sebbene prenda un po’ di tempo, essiccare le ciliegie è una faccenda abbastanza semplice. Il primo passo è lavare bene le ciliegie e togliere loro il nocciolo. Una volta pulite, si mettono a bagno per un quarto d’ora nel succo di limone in modo che non si scuriscano.

È possibile usare tre diversi metodi di essiccazione. Vediamoli.

1. Essiccare le ciliegie al sole

Semplicissimo: si mettono le ciliegie in una teglia e si lasciano al sole per 2 o 3 giorni coperte con una retina per tenere alla larga gli insetti. Si mescolano un paio di volte al giorno in modo che si secchino uniformemente e si levano a mano a mano le ciliegie già pronte.

2. In forno

Dopo averle pulite, snocciolate e ammollate nel succo di limone, non resta che metterle in forno. Si possono far andare a bassa temperatura (45 gradi) per 4-6 ore in modo che mantengano i loro nutrienti. Ma si può anche impostare una temperatura maggiore, ma in ogni caso non superiore a 55 gradi.

3.Nel microonde

Pubblicità

Devono andare per trenta, minuti, tre quarti d’ora, a seconda del microonde.

Come conservare le ciliegie essiccate

Per mantenerle integre per diversi mesi è necessario versarle in un barattolo di vetro a chiusura ermetica. Vanno anche conservate in un luogo fresco e al riparo dall’umidità.

 

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su