Leggendo Ora
Castagnole pronte in 8 mosse: velocissime e golose, perfette sempre!
Pubblicità

Castagnole pronte in 8 mosse: velocissime e golose, perfette sempre!

Castagnole di carnevale

Le castagnole sono un dolce tipico italiano, particolarmente diffuso nelle regione centrali.
Si tratta di morbidissime frittelle a base di un impasto semplice e genuino: solo farina, uova e zucchero.
Esistono molteplici varianti, ma quella che vi presentiamo noi di Non Solo Riciclo è la ricetta tradizionale classica. Realizzerete così delle perle di una golosità unica rotolate nello zucchero!
Ovviamente sono fritte, quindi non propriamente dietetiche, ma come dicevano gli antichi romani: “semel in anno licet insanire”, una volta all’anno è lecito fare follie… e quando se non ora! Fate uno strappo alla regola, se siete a dieta, ne vale la pena!

Mettetevi al lavoro, in 8 passaggi soltanto porterete in tavola un piccolo capolavoro dell’arte culinaria, direttamente realizzato dalle vostre mani esperte e amorevoli.

Grandi e piccini ve ne saranno riconoscenti e vi ripagheranno con complimenti, baci e abbracci, perché in famiglia si può!

Pubblicità

Curiose di scoprire ogni step? Vi guidiamo noi! Iniziamo!

Castagnole di carnevale

Castagnole di carnevale: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • uovo, 1
  • zucchero, 50 g
  • latte, 125 ml
  • farina, 250 g
  • burro morbido, 30 g
  • lievito di birra, 15 g
  • aroma alla vaniglia, 1 fialetta
  • olio di semi, q.b. per friggere
  • zucchero, q.b. per decorare

Pronte? Viaaaa!

  1. In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero, il burro, l’uovo, il latte e il lievito.
  2. Aggiungete l’aroma alla vaniglia.
  3. Impastate con il mixer da cucina, con lo sbattitore elettrico o con la frusta a mano.
  4. Quando l’impasto risulta liscio ed omogeneo, lasciatelo riposare per 45 minuti a temperatura ambiente coperto da un canovaccio.
  5. Versate l’olio in un tegame alto e capiente e portatelo al punto di fumo.
  6. Riprendete l’impasto, prelevatene una noce alla volta, formate una pallina e fatela scivolare nell’olio bollente.
  7. Cuocetela per 2 o 3 minuti, rigirandola per farla dorare su tutta la superficie.
  8. Scolatela con la schiumarola, tamponatela con la carta assorbente e rotolatela nello zucchero semolato.

Ora addentatela… è favolosa!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su