Leggendo Ora
Candele fai-da-te ecologiche anti zanzare, sicure e facilissime da realizzare
Pubblicità

Candele fai-da-te ecologiche anti zanzare, sicure e facilissime da realizzare

Candele fai-da-te ecologiche anti zanzare, sicure e facilissime da realizzare

Signori e signore le zanzare sono tornate!

Con la bella stagione oltre al sole, al mare e alle vacanze tornano anche le zanzare.

Pubblicità

Il rovescio della medaglia c’è sempre e nemmeno questo caso può fare eccezione.

Per tenerle lontane, e per non farci pungere da loro, usiamo vari prodotti come bracciali, repellenti spray e ovviamente diffusori e candele alla citronella.

Quest’ultime però possiamo realizzarle direttamente a casa nostra se vogliamo evitare di usare ulteriori sostanze chimiche.

Candele fai-da-te ecologiche anti zanzare

Candele fai-da-te ecologiche anti zanzare, sicure e facilissime da realizzare

Possiamo davvero creare una candela simile direttamente a casa nostra?

Certo che sì! Infatti preparare una perfetta candela per tenere lontane le zanzare sarà davvero semplice. Non ci vorrà più di un minuto di tempo.

In questo modo, già dal giorno dopo, saremo protetti.

Pubblicità

Gli ingredienti da utilizzare per realizzare una candela alla citronella sono:

  • Cera di soia quanto basta
  • 1 bicchiere di vetro
  • Colorante alimentare liposolubile quanto basta
  • Olio essenziale alla citronella quanto basta
  • 1 stoppino

Realizzazione della cera per ottenere una candela alla citronella.

La prima cosa da fare è quella di portare la cera in una ciotolina e inserirla in un microonde.

Quando la cera si sarà completamente sciolta aggiungiamo qualche goccia di colorante alimentare ed anche qualche goccia di olio essenziale alla citronella.

Dopodiché mescoliamo in modo da integrare per bene tutti gli ingredienti.

Ecco gli ultimi, ed essenziali passaggi per creare la nostra candela utile ad allontanare le zanzare.

A questo punto portiamo un po’ di colla a caldo sullo stoppino per poi fissarlo sul fondo del nostro bicchiere di vetro. Successivamente teniamo fermo lo stoppino con una molletta e versiamo dentro la cera che abbiamo realizzato poco prima.

Infine dobbiamo semplicemente lasciar riposare il nostro lavoro per una notte intera.

Il giorno dopo possiamo accendere la candela e utilizzarla.

Pubblicità

Ti sfido a trovare una soluzione più facile e veloce di questa!

Buon lavoro a tutti.

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su