Leggendo Ora
Biscotti di mandorla farciti con delicata crema al burro: da leccarsi le dita!
Pubblicità

Biscotti di mandorla farciti con delicata crema al burro: da leccarsi le dita!

I biscotti di mandorla sono deliziosi, ancora di più se farciti con una delicata crema al burro.

Una consistenza densa e piacevole al palato, stemperata dalla delicatezza della crema che li riempie.

Ecco la ricetta.

Pubblicità

Biscotti di mandorla farciti con crema al burro, ricetta

Vi servirà una sac a poche con la punta a stella.

Potete usare direttamente la farina di mandorle ed in questo caso potrebbe variare la quantità di albume necessaria. Tuttavia usando direttamente le mandorle in polvere il sapore sarà migliore.

Ingredienti

  • Mandorle in polvere, 180 g;
  • Zucchero a velo, 45 g + quanto basta;
  • Zucchero, 105 g + 50 g per la crema;
  • Estratto di vaniglia, 2 g;
  • Albumi, 70 g;
  • Sale, un pizzico + un altro pizzico per la crema;
  • Burro, 100 g a temperatura ambiente;
  • Pasta di bacca di vaniglia, 2 g;
  • Tuorli, 30 g;
  • Latte caldo, 42 g.

Preparazione

Versate le mandorle in polvere in una ciotola e unitevi i 105 g di zucchero, lo zucchero a velo ed il sale. Mescolate e poi riversatela in un’altra ciotola attraverso il setaccio.

Quando avrete setacciato tutto, aggiungete gli albumi un po’ alla volta e incorporate ad ogni aggiunta, quindi unite l’estratto di vaniglia.

Lavorate per incorporare bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e un po’ umido.

Coprite con pellicola da cucina e lasciate riposare in frigo almeno 5 ore.

Pubblicità
Occupatevi della crema.

Versate i tuorli in una ciotola e uniteci i 50 g di zucchero, la pasta di bacca di vaniglia ed il pizzico di sale. Incorporate con la frusta fino ad ottenere omogeneità.

Unite quindi il latte caldo (quando sta per bollire togliete subito dal fuoco) continuando a mescolare, finché lo zucchero non si sia sciolto completamente.

Una volta fatto, riversate il composto liquido in casseruola e ponete su fuoco basso, mescolando finché non arriva nuovamente al punto di ebollizione. Inizierà ad addensarsi.

Quando ha raggiunto l’ebollizione, ritrasferite in ciotola e, dopo aver mescolato, lasciate intiepidire (fino a circa 30°).

Intiepidito, unitevi il burro in due momenti e incorporate entrambe le volte con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto cremoso, liscio e chiaro. Tenete da parte.

Create e cuocete i biscotti.

Trascorso il tempo in frigo, riprendete la ciotola con l’impasto di mandorle e predisponete un piatto o un altro contenitore con zucchero a velo.

Prelevate dall’impasto una piccola quantità con un cucchiaino e adagiatela sullo zucchero a velo. Proseguite così per tutto l’impasto, cercando di ottenere un numero pari di pezzi.

Pubblicità

Ricoprite ogni piccola porzione di zucchero a velo quindi create per ognuna una pallina che poi schiaccerete appena. Dovrete ottenere una forma tonda.

Preriscaldate il forno a 175°.

Rigirate sempre nello zucchero a velo e man mano posizionate ogni pezzo su carta forno predisposta su leccarda.

Schiacciate ancora le superfici per appiattire maggiormente ogni pezzo e infornate per 15 minuti a 165° (meno della temp. di preriscaldamento).

Farcite.

Quando avrete cotto tutti i biscotti, disponeteli metà con la base verso l’alto e metà no.

Riempite la sac a poche con la crema precedentemente preparata e, su ogni base rivolta verso l’alto, fate una spirale di crema. Ricopritela posizionandoci sopra un altro biscotto.

Ecco pronti i vostri ottimi biscotti di mandorla farciti di golosa crema al burro!

Pubblicità

Lasciateli in frigo un giorno prima di servirli, saranno spettacolari!

 

 

 

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su