Leggendo Ora
Batti le zucchine col batticarne e poi cuocile così | Il risultato è super goloso!
Pubblicità

Batti le zucchine col batticarne e poi cuocile così | Il risultato è super goloso!

Esalta le zucchine cucinandole così: sono buonissime!

Se in dispensa ti sono rimaste un paio di zucchine, sappi che le puoi adoperare per prepararci un secondo leggero e anche gustoso.

Si tratta di buone “cotolette” di zucchine che si possono portare in tavola con relativa semplicità e senza bisogno di fare ricorso a chissà quali ingredienti.

Pubblicità

Ti sarà sufficiente “impanare” le zucchine con del formaggio. Ne verrà fuori una pietanza appetitosa e che potrai completare con una buona salsa di accompagnamento.

Vediamo come si preparano.

Esalta le zucchine cucinandole così: sono buonissime!

Gli ingredienti

Ci occorrono:

sale quanto basta
due zucchine
pepe quanto basta

Per impanare le zucchine:

100 gr di formaggio grattugiato
mezza tazza di pangrattato
paprica quanto basta
quattro uova
erbette assortite quanto basta
circa un terzo di tazza di farina

Pubblicità

Per friggere:

olio di semi

Per la salsa d’accompagnamento:

un cucchiaino di maionese
uno spicchio d’aglio
due cucchiai di yogurt greco
aneto quanto basta
sale un pizzico

La preparazione

La prima cosa è spuntare le zucchine, poi le tagliamo a fette non eccessivamente sottili e quindi le battiamo leggermente con un batticarne per farle intenerire.

Dopo averle trattate così, passiamo le zucchine in una ciotola grande e le aggiustiamo di sape e pepe, dopodiché le mettiamo un attimo da parte.

Ora pensiamo alla panatura. Ci basterà mescolare sopra a un piatto la farina e il pangrattato, si fa con una forchetta.

Pubblicità

Si va avanti rompendo le uova in una boule: dopodiché ci aggiungiamo la paprica e le erbette e con una forchetta amalgamiamo tutto ben bene. In seguito aggiungeremo anche il formaggio grattugiato e ricominceremo a mescolare fino a rendere il tutto uniforme.

L’operazione che siamo chiamati a fare adesso è ovvia: passiamo le zucchine, una fetta per volta, prima nel pangrattato e poi nell’uovo, dopodiché le friggiamo in una padella per poco più di cinque minuti per parte.

La salsina di accompagnamento

La ricetta è elementare: basta amalgamare yogurt greco, maionese, aneto tritato fino e aglio grattugiato e poi aggiustare di sale.

A questo punto non abbiamo che da portare in tavola.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
3
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su