Leggendo Ora
Acqua Claudia richiamata per possibile stafilococco: i lotti a cui fare attenzione
Pubblicità

Acqua Claudia richiamata per possibile stafilococco: i lotti a cui fare attenzione

Acqua Claudia richiamata per possibile stafilococco: i lotti cui badare.

Ritirati due lotti di acqua Claudia (si tratta di bottiglie da un litro e mezzo e da mezzo litro) a causa della possibile presenza di stafilococco aureo, un batterio che nei casi più gravi può provocare infezioni suppurative in vari distretti del corpo, come pelle, apparato urinario, apparato respiratorio e sistema nervoso centrale.

Il batterio è anche noto per indurre antibiotico-resistenza, anche se recenti ricerche hanno mostrato che la canapa indiana (Cannabis indica) può contrastarlo con un potente effetto antibiotico. Sono anche in corso ricerche per la realizzazione di un vaccino nei confronti di due tipi particolari di stafilococco.

Pubblicità

Acqua Claudia richiamata per possibile stafilococco: i lotti cui badare

Come di consueto il Ministero della Salute vigila sulla salubrità dei prodotti alimentari in vendita nei nostri negozi.

Una delle ultime allerte alimentari diramate riguarda questa volta un’acqua minerale molto conosciuta, la Claudia. Il provvedimento riguarda sia la bottiglia da un litro e mezzo che quelle piccole da mezzo litro. In alcuni lotti di quest’acqua effervescente naturale, infatti, c’è il timore che possano essere presenti dei batteri e in particolare lo Staffilococco aureo, di cui sopra abbiamo descritto i possibili effetti.

A darne notizia è il Ministero della Salute sul suo sito, nel quale, nel modello di richiamo, specifica che l’allerta riguarda due lotti di Acqua Claudia.

Più nel dettaglio occorre fare attenzione a non bere l’acqua delle bottiglie che riportano i seguenti codici e che hanno le seguenti date di scadenza:

Confezione da 1,5 litri: L21111 – data di scadenza 21-04-2023
Confezione da 0,5 litri: L21191 – data di scadenza 29-04-2023

In tutti e due i casi, l’acqua minerale richiamata è stata prodotta nello stabilimento di via della Sorgente Claudia 5, ad Anguillara Sabazia (città laziale che si affaccia sul lago di Bracciano).

Pubblicità

Chiunque avesse in casa uno (o entrambi) dei lotti segnalati deve restituirlo immediatamente al punto vendita in cui l’ha acquistato.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su