Leggendo Ora
Acciughe: Scopri il modo furbo per poterle cuocere senza ungere la padella!
Pubblicità

Acciughe: Scopri il modo furbo per poterle cuocere senza ungere la padella!

Acciughe: il modo furbo per cuocerle senza ungere la padella!

Se sei in cerca di un modo per cuocere le acciughe senza ungere né sporcare la padella, sei nel posto giusto.

Si tratta di una ricetta molto leggera e veloce, facile da digerire e davvero buona, sempre naturalmente che ti piaccia il pesce.

Pubblicità

Il trucco consiste semplicemente in un cartoccio fatto con della carta da forno: mantiene inalterati i succhi presenti negli alimenti e li trasforma in un condimento sopraffino. Dopodiché un goccio d’olio, rigorosamente extravergine, una presa di sale e il nostro antipasto (o secondo) è pronto.

Lo possiamo degnamente accompagnare con un’insalata di stagione, sarà un piatto completo e salutare. Una volta pronte, potremo condire le acciughe con un po’ di limone e decorarle con un nonnulla di origano.

Ma vediamo più da vicino la ricetta. Tra l’altro “pesa” solo per meno di 100 calorie.

Acciughe: il modo furbo per cuocerle senza ungere la padella!

Gli ingredienti

Per questa ricetta abbiamo bisogno di:

olio extravergine d’oliva, q.b.
alici o acciughe fresche, 600 g
limone, solo il succo q.b.
sale, q.b.
origano, q.b.

La preparazione

Puliamo le acciughe: con due dita tiriamo la testa e la stacchiamo delicatamente partendo dalle branchie. Poi leviamo le interiora con il mignolo e le apriamo a libro, con delicatezza. Preleviamo la spina dorsale, facendo attenzione che non rimangano delle lische.

Pubblicità

Ore le sciacquiamo sotto al rubinetto di cucina, quindi le asciughiamo dapprima tamponandole con della carta assorbente, poi con un panno pulito.

Adesso con un pennello alimentare ungiamo un foglio di carta da forno grande quanto il fondo della padella. Se abbiamo tempo, possiamo ritagliare due cerchi di circa 24/26 centimetri di diametro. Ci appoggiamo sopra i filetti, senza sovrapporli, poi sigilliamo col secondo disco di carta, pure quello unto con l’olio, dopodiché chiudiamo il cartoccio ai bordi e mettiamo in pentola.

Si accende il fornello a fiamma media e si fa andare il tutto per un paio di minuti. Dopodiché si capovolge il cartoccio e si fa proseguire la cottura per un altro paio di minuti. Si può aprire per controllare che il pesce sia ben cotto, dopodiché non rimane che servite in tavola.

Buon lavoro, buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su