Leggendo Ora
5 biscotti diversi con 1 impasto soltanto! La golosità si fa creativa
Pubblicità

5 biscotti diversi con 1 impasto soltanto! La golosità si fa creativa

Ottenere con 1 impasto soltanto 5 biscotti diversi può sembrare un’impresa impossibile e invece si può eccome.

Il risultato è davvero delizioso e se si sistemano i biscotti in una confezione magari di latta, ben decorata, può diventare un regalo squisitamente creativo per gli amici!

Pubblicità

Eccovi la ricetta.

5 biscotti diversi con 1 impasto di base, la ricetta

I biscotti sono suddivisi per tipo ed ognuno indica direttamente le modalità di preparazione e di cottura.

Ingredienti

Impasto base:
  • Farina di mandorle, 100 g;
  • Farina 00, 325 g;
  • Burro, 280 g a tocchetti;
  • Uova, 38 g (peso delle uova sbattute);
  • Zucchero, 150 g;
  • Estratto di vaniglia, 4 g;
  • Sale, 3 g.
1° tipo di biscotto
  • Zucchero a velo;
  • Nutella.

2° tipo di biscotto
  • Confettura;
  • Zucchero;
  • Zucchero a velo.

3° tipo di biscotto
  • Zucchero;
  • Pasta di vaniglia, 2 g;
  • Mandorle tostate, 40 g.

4° tipo di biscotto
  • Zucchero;
  • Te verde (Matcha) in polvere, 2 g;
  • Gocce di cioccolato, 50 g.

5° tipo di biscotto
  • Zucchero;
  • Cacao in polvere, 6 g;
  • Nocciole tostate, 40 g.

Pubblicità

Preparazione

Impasto base.

Versate il burro ammorbidito in una ciotola e lavoratelo con le fruste. Aggiungete lo zucchero, il sale e lavorate ancora sempre con le fruste.

Ora aggiungete le uova in due tempi, metà e lavorate di fruste, l’altra metà e lavorate ancora. Il composto deve essere quasi spumoso.

Unite l’estratto di vaniglia e mescolate ancora con le fruste.

Montate finché lo zucchero non si è completamente incorporato, sciogliendosi.

Setacciate ora sul composto la farina 00 e la farina di mandorle e mescolate per unirle completamente al composto.

Dividete per creare i 5 tipi di impasto.

A questo punto munitevi di bilancia e dividete il composto in 5 parti ciascuna da 175 g.

1° tipo: con nutella.

Stendete con il mattarello la prima parte di impasto tra due fogli di carta forno e mettete in frigorifero per 2 ore.

Pubblicità

Trascorso il tempo, tirate fuori dal frigo e staccate dall’impasto la carta, prima da un lato e poi dall’altro. Lasciate solo un foglio, quello su cui è appoggiato l’impasto.

Preriscaldate il forno a 165°.

Con un coppapasta di 4,5 cm di diametro create dei dischi. Siate veloci per non far ammorbidire nuovamente l’impasto.

Disponete i dischi su una leccarda e infornate per 13 minuti a 165°.

Tirate quindi fuori dal forno, lasciate raffreddare un poco e con un cucchiaino o una sac a poche decorate il centro della metà dei dischi con una noce di nutella. Chiudete ognuno con i restanti dischi e rimettete in frigo per solidificare.

Poi spolverate con zucchero a velo.

2° tipo: con confettura.

Lavorate la seconda parte in una ciotola, coprite con pellicola da cucina e mettete in frigo per 40 minuti.

Pubblicità

Preriscaldate il forno a 175 °.

Preparate dello zucchero e dello zucchero a velo in 2 piatti.

Formate delle palline da 17 g ciascuna e rotolatele prima nello zucchero e poi nello zucchero a velo.

Schiacciate leggermente ogni pallina e con il pollice create una fossetta profonda al centro di ognuna. Man mano sistematele su una leccarda.

Rispolverate di zucchero a velo e riempite la fossetta con un poco di confettura.

Cuocete a 175° per 15 minuti.

3° tipo: mandorle e vaniglia.

Sempre in una ciotola, unite all’impasto i 2 g di pasta di vaniglia e i 40 g di mandorle tostate. Amalgamate, quindi create la forma di un salame e avvolgetelo in carta forno. Chiudete a caramella le estremità e mettete in frigo per 3 ore.

Pubblicità

Preparate un vassoietto con lo zucchero (e tenetelo sottomano anche per i biscotti successivi).

Preriscaldate il forno a 175°.

Scartate il salame di impasto e rotolatelo nello zucchero. Tagliatelo in fette da 1 cm e disponetele sulla leccarda.

Infornate per 15 minuti a 175°.

4 tipo: te verde e cioccolato.

In un’altra ciotola unite all’impasto i 2 g di te verde e le gocce di cioccolato. Lavorate l’impasto e seguite gli stessi passaggi del tipo precedente. Anche questo in frigo per 3 ore.

Rotolate, dopo averlo scartato, il salame nello zucchero, tagliate fette da 1 cm, disponete su leccarda e cuocete per 15 minuti a 175°.

5 tipo: cacao e nocciole.

Nell’ultima ciotola di impasto unite i 6 g di cacao in polvere e le nocciole tostate. Lavorate e seguite ancora una volta i passaggi dei due precedenti. Sempre in frigo per 3 ore.

Pubblicità

Anche stavolta, dopo averlo scartato, rotolate il salame nello zucchero. Tagliatelo in fette da 1 cm, disponete su leccarda e cuocete per 15 minuti a 175°.

Quando tutti i biscotti si sono raffreddati, disponeteli come più vi piace e gustateli, da soli o con gli amici!

 

Per guardare la video ricetta cliccare QUI

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su