Leggendo Ora
Vellutata di carote e finocchi per disintossicare il corpo. 220 Kcal!
Pubblicità

Vellutata di carote e finocchi per disintossicare il corpo. 220 Kcal!

Vellutata di carote e finocchi per disintossicare il corpo. 220 Kcal!

Siete a dieta ma non volete rinunciare al gusto? Ecco la ricetta per cucinare una buonissima vellutata con le carote ed i finocchi. Di seguito tutti gli ingredienti ed i procedimenti.

Vellutata di carote e finocchi per disintossicare il corpo. 220 Kcal!
 

Vellutata di carote e finocchi per disintossicare il corpo. 220 Kcal!

Ingredienti:

Per creare questa buonissima crema con poche calorie:

Pubblicità
  • 750 ml di acqua bollente
  • 4 carote
  • 2 finocchi
  • Un dado vegetale
  • Una cipolla bianca
  • Q.b. di olio extravergine di oliva
  • Q.b. di paprica dolce in polvere (potete sostituirla con un po’ di erbe aromatiche essiccate).

Fare il brodo

Versare un po’ di acqua bollente in una casseruola ed aggiungere al suo interno il dado vegetale. Lasciare squagliare completamente il dado.

Pulire e mondare le verdure

Prendere la cipolla e le carote ed eliminare la buccia esterna. Con un coltello da cucina, affettare la cipolla e dividere le carote in più parti.

Togliere le foglie esterne dai finocchi, che risulteranno più dure e dopo averlo sciacquato sotto l’acqua corrente, tagliare anch’esso a tocchetti.

Cottura

Mettere un po’ di olio extravergine in una padella e fare rosolare al suo interno la cipolla, per qualche minuto. Proseguire aggiungendo i finocchi e le carote.

Fare ammorbidire le verdure ed unire come ultimo ingrediente il brodo vegetale con un pizzico di paprica in polvere.  Coprire con un coperchio la padella e fare cuocere per 40-45 minuti.

Comporre la vellutata

Usando un mixer da cucina, ridurre il tutto in una crema densa e priva di grumi. Versare un pochino di olio extravergine di oliva ed insaporire con dell’altra paprica in polvere.

Servire in tavola e consigli utili

Quando la vostra vellutata è pronta, non vi resta che dividerla nei vari piatti da portata e servirla in tavola ai vostri ospiti. Per donare un tocco di croccante alla vostra vellutata, potete aggiungere a seconda dei vostri gusti personali un po’ di crostini .

Pubblicità

Se non amate il sapore della paprica, potete usare delle erbe aromatiche essiccate come del basilico o del prezzemolo, il risultato sarà comunque molto buono.

Buon appetito a tutti!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
1
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su