Leggendo Ora
Trasforma le bottiglie di plastica in buoni spesa | Ecco in quali supermercati puoi farlo | L’elenco completo
Pubblicità

Trasforma le bottiglie di plastica in buoni spesa | Ecco in quali supermercati puoi farlo | L’elenco completo

bottiglie di plastica in buoni spesa

Immaginarci un mondo senza plastica è per ora impossibile, ma per incentivarci a riciclarla una catena di supermercati ci permette di trasformare le bottiglie vuote in buoni spesa.

Avete letto bene! Un’idea fantastica e geniale che aiuta l’ambiente e il portafoglio, spingendoci a mantenere alta la nostra attenzione sui rifiuti e la loro differenziazione.

Se dispersa nell’ambiente o non correttamente smaltita, infatti, la plastica si diffonde in ogni dove, nell’ecosistema sotto forma di particelle minuscole, chiamate comunemente microplastiche. Gli animali le possono ingerire, il vento e l’acqua le conducono ovunque: si depositano nelle carni che mangiamo, sui vegetali, sulla frutta e non si deteriorano praticamente mai. Purtroppo, però, lentamente ci avvelenano, causandoci gravi problemi di salute.

Pubblicità

Ecco allora che diventa imprescindibile porre massima attenzione in attesa di una messa al bando della plastica monouso, che forse non avverrà prossimamente.

bottiglie di plastica in buoni spesa

Trasforma le bottiglie di plastica in buoni spesa: la raccolta incentivante.

Se in altri stati Europei, ad ogni angolo della città si possono trovare i compattatori per la raccolta differenziata delle bottiglie, da noi queste iniziative latitano ancora, salvo alcune eccezioni virtuose.

Una su tutti: la catena di supermercati Decò mette a disposizione dei suoi clienti affezionati la possibilità di tramutare le bottiglie di plastica vuote in buoni spesa all’interno dei propri esercizi.

Si tratta di un discount capillare soprattutto al centro sud, in questo link potete visionare l’elenco dei punti vendita aderenti, in Abruzzo, Campania, Puglia e Lazio.

Questa iniziativa non è recente a dire il vero. Nel 2006 Decò stringe una collaborazione attiva con Copiret, un’associazione di produttori di riciclatori di PET. Da allora, hanno già aderito milioni di consumatori. Approfittarne è semplice.

Pubblicità

Bisogna richiedere una tessera specifica, dotata di codice a barre. Inserirla nel compattatore per farsi identificare e immettere le proprie bottiglie, una alla volta. Ogni 200 rifiuti, ci si aggiudica un buono spesa pari a 3 euro.

Ma non è l’unico esempio! A Roma, nelle stazioni della metro A, Cipro, della metro B, Piramide e della metro C, San Giovanni è possibile accumulare crediti e ecobonus, trasformabili in titoli viaggi gratis per Atac.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
7
Felice
2
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su