Leggendo Ora
Tortine al cioccolato e granella di pistacchio: senza burro!
Pubblicità

Tortine al cioccolato e granella di pistacchio: senza burro!

Tortine al cioccolato e granella di pistacchio: senza burro!

Le tortine al cioccolato e granella di pistacchio che ti presentiamo oggi sono una vera ghiottoneria. Se volete servirle con un tocco di micidiale raffinatezza, potete farlo assieme a una coulisse di liquore al pistacchio, sempre che non ci siano bambini per casa, naturalmente.

Insomma, ci troviamo di fronte a una ricetta che può dare risultati spettacolari, da alta pasticceria. Eppure la ricetta di per sé è davvero molto semplice: solo ingredienti genuini, poche e semplici mosse, un po’ di minuti in forno e questi mini-capolavori sono pronti da portare in tavola.

Pubblicità

Come atout aggiuntivo, tra l’altro, queste tortine hanno anche il vantaggio di essere senza burro, che viene invece sostituito in maniera più che egregia dall’olio extravergine d’oliva, che dona a questi dolcetti un gusto rotondo e intenso.

Un’unica avvertenza. L’olio solidifica più lentamente del burro, quindi bisogna aspettare che i cupcakes si raffreddino del tutto prima di sformarli.

Ma vediamo qui sotto la ricetta.

Tortine al cioccolato e granella di pistacchio: senza burro!

Per sei tortine (o cupcakes che dir si voglia) ci servono: 120 grammi di zucchero; 40 grammi di farina; tre uova; 110 grammi di cioccolato fondente al 50 per cento di cacao; 70 grammi di olio extravergine d’oliva; quanto basta di granella di pistacchio; quanto basta di un liquore al pistacchio, se piace e se non ci sono bambini.

Bisogna ricordarsi di preriscaldare il forno a 180 gradi, in modalità ventilata.

La preparazione

Si frantuma grossolanamente il cioccolato, poi si mette in una ciotola, ci si unisce l’olio di oliva e poi si scioglie a bagnomaria (o nel microonde), mescolando ogni tanto.

Pubblicità

A parte si lavorano le uova e lo zucchero fino a ottenerne una spuma densa e corposa, alla quale poi si incorpora il composto al cioccolato e burro.

Ora si prendono degli stampi per muffin, si imburrano, si infarinano e ci si versa l’impasto. Fatto questo, non rimane che infornare per venti minuti, poi si sfornano e si fanno freddare completamente prima di sformarli.

Prima di portarli in tavola si possono spolverare con la granella

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su