Leggendo Ora
Torta semifreddo al limoncello: un dolce raffinato per veri intenditori!
Pubblicità

Torta semifreddo al limoncello: un dolce raffinato per veri intenditori!

Torta semifreddo al limoncello: un dolce raffinato per veri intenditori!

La ricetta di oggi è di quelle che cambiano fisionomia a seconda della temperatura che si sceglie. In frigorifero diventa una cheesecake, in freezer un gelato Dopodiché sul piatto da portata sparisce in un battibaleno, un morso dopo l’altro.

Vediamo la ricetta.

Pubblicità

Torta semifreddo al limoncello: un dolce raffinato per veri intenditori!

Gli ingredienti

Ci servono questi ingredienti: 90 grammi di burro per la base; 200 grammi di biscotti secchi; 250 grammi di formaggio spalmabile; mezzo chilo di ricotta; 280 millilitri di succo di limone più la scorza; 100 millilitri di panna liquida; 140 grammi di zucchero; 8 grammi di gelatina;

per il ripieno: quattro o cinque cucchiai di limoncello; cinque o sei savoiardi;

per la copertura gélé: 100 millilitri di acqua; 60 millilitri di succo di limone; 20 grammi di amido di mais; 80 grammi di zucchero; un cucchiaino di curcuma in polvere.

La preparazione

Si prende uno stampo con cerniera di circa 20 centimetri di diametro e si fodera con della carta forno, bagnata e strizzata per farla aderire bene anche sui bordi.

Poi si scioglie il burro a bagnomaria (o nel microonde), si sbriciolano i biscotti in polvere finissima, poi si amalgamano i due ingredienti per ottenere un composto dalla consistenza sabbiosa.

Il mix si versa sulla base della tortiera e si compatta col dorso di un cucchiaio. Dopodiché si mette in frigo per una mezzora.

Pubblicità

Nel mentre si prepara la crema calando la gelatina in acqua freddissima. A parte, poi, si lavora la ricotta fino alla consistenza di una crema assieme a formaggio e zucchero; poi si uniscono anche succo e scorza di limone.

Adesso in un tegamino si scalda la panna e la si porta al limite del bollore, poi si scioglie la gelatina dopo averla strizzata ben bene. La si fa intiepidire e poi la si incorpora alla crema.

Ora si recupera la base e si farcisce con metà del composto che abbiamo appena preparato. Adesso si ammollano rapidamente i savoiardi nel limoncello e si adagiano al centro. Poi si versa la crema rimanente, si livella in superficie e si mette di nuovo nel frigo.

Ora tocca alla gelée: in un pentolino si mettono insieme acqua, succo di limone, amido di mais e zucchero, si mescola con la frusta e si porta a ebollizione. Poi si spegne il fuoco e si spolvera con la curcuma in polvere.

Il tocco finale: si prende la gelée e ci si guarnisce la torta, dopodiché la si mette in frigo a rassodare per almeno tre ore.

Buon appetito!

 

Pubblicità

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su