Leggendo Ora
Rosti di patate con ripieno di scamorza: una filante delizia!
Pubblicità

Rosti di patate con ripieno di scamorza: una filante delizia!

Rosti di patate con ripieno di scamorza: una filante delizia!

La ricetta di oggi è di quelle che piacciono a tutti. Il ripieno che abbiamo scelto è fatto di salmone e scamorza, ma è chiaro che poi potete dar sfogo alla fantasia e scegliere combinazioni le più diverse e allettanti.

Rosti di patate con ripieno

Pubblicità

Rosti di patate con ripieno di scamorza: una filante delizia!

Gli ingredienti

Ci serviranno: quattro patate medie; 30 grammi di parmigiano grattugiato; 50 grammi di farina doppio zero; quanto basta di sale, pepe e prezzemolo tritato; 100 grammi di salmone affumicato; 100 grammi di scamorza; quanto basta di olio extravergine di oliva.

La preparazione

Preparare questa pietanza è quanto di più semplice ci sia.

La prima cosa è lavare le patate, poi si pelano e si lasciano ammollo in acqua per dieci minuti, dopodiché si grattugiano con una grattugia a fori larghi.

Adesso le aggiustiamo di sale e le facciamo riposare per circa 15 minuti, trascorsi i quali le strizziamo con cura. In questa operazione ci si può aiutare con uno schiacciapatate, ma vanno bene anche le mani, semplicemente.

Adesso versiamo le patate in un recipiente abbastanza capace e le condiamo con sale, pepe, prezzemolo e parmigiano grattugiato. Dopodiché mescoliamo ben bene con una spatola.

È ora di cuocere

Prendiamo una padella antiaderente e ci versiamo un po’ di olio extravergine a filo. Quindi ci versiamo metà del composto di patate di cui sopra.

Si livella per bene con un cucchiaio (se è bagnato ci riusciamo meglio), si forma uno strato compatto e poi si copre la padella. quindi si fa andare il tutto a fiamma medio-bassa fino a che le patate non formano una succulenta crosticina in superficie.

Pubblicità
See Also

A quel punto aggiungiamo il salmone e la scamorza. Dopodiché copriamo con l’impasto rimanente e rimettiamo il coperchio per 5 minuti, prima di capovolgere il tutto con l’aiuto di un coperchio o di un’altra padella.

Sarà buona norma ungere di nuovo la padella prima di farci scivolare la nostra “frittata” alla scamorza e salmone (dopo che l’abbiamo girata). Dopodiché si fa andare fino a cottura.

A guarnizione ci staranno benissimo alcune fettine di salmone.

Buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su