Leggendo Ora
Regola il colesterolo cattivo e la glicemia: ne bastano 2 al giorno!
Pubblicità

Regola il colesterolo cattivo e la glicemia: ne bastano 2 al giorno!

Regola il colesterolo cattivo e la glicemia: ne bastano 2 al giorno!

Come tutti gli agrumi, arancia, pompelmo e limone, anche i mandarini sono ricchi di  vitamina C, flavonoidi, beta-carotene e oli essenziali.

Quanto alla vitamina C, non ne contengono come l’arancia, ma il suo apporto è comunque non trascurabile ed è compensato da una maggiore presenza di beta-carotene o pro-vitamina A rispetto a quelli che sono contenuti nell’arancia.

Pubblicità

Regola il colesterolo cattivo e la glicemia: ne bastano 2 al giorno!

 

Regola il colesterolo cattivo e la glicemia: ne bastano 2 al giorno!

Un paio di mandarini possono coprire all’incirca la metà del fabbisogno giornaliero di vitamina C e il dieci per cento di quello di beta-carotene o provitamina A.

Non solo. La fibra che contengono, in particolare la pectina, aiuta a prevenire la stipsi e le malattie del sistema circolatorio. Responsabile della sua piacevole acidità è l’acido citrico, che ha pure un effetto disinfettante.

Il consumo di mandarini, come del resto di tutti gli altri agrumi e della frutta in generale, aiuta a prevenire l’indurimento delle arterie e l’insulino-resistenza. Non solo: riduce anche il colesterolo “cattivo” (LDL) e migliora la glicemia.

Riassumiamo qui di seguito i principali benefici che ci possono venire dal consumo giornaliero di mandarini.

Possono aiutare a dimagrire

I mandarini sono fatti per lo più di acqua. Il suo consumo costante può quindi favorire il senso di sazietà e rivelarsi anche diuretico, come si sostiene in questo studio pubblicato su Clinical Nutrition Research.

Pubblicità

Contro l’influenza

Il mandarino è un rimedio eccellente contro tutti i malanni di stagione, soprattutto nei bambini e nelle persone in là con gli anni. Questo fondamentalmente perché  la vitamina C che contiene migliora il funzionamento del sistema immunitario.

Vediamo qui appresso una deliziosa ricetta che vi permette di godere dei vantaggi del mandarino.

Mandarino, una ricetta deliziosa

Il flan al mandarino

Gli ingredienti

un bicchiere di succo di mandarino
cinque uova
un cucchiaio di zucchero, stevia o dolcificante (come preferite)
un po’ di scorza d’arancia

La preparazione

Per prima cosa si sbattono le uova. Poi ci si aggiungono lo zucchero, il succo di mandarino e la scorza d’arancia, dopodiché si amalgama il tutto.

Adesso si passa questo composto negli stampini e questi si fanno andare a bagnomaria.

Ovvero: ci si munisce di una teglia dai bordi alti, si riempie con dell’acqua calda e ci si mettono dentro gli stampini. Dopodiché si cuoce in forno preriscaldato a 160 gradi per una mezzora.

Una volta cotti, si tirano fuori dal forno, si lasciano raffreddare a temperatura ambiente e poi si mettono in frigorifero.

Pubblicità

Passata almeno un’ora, saranno pronti da portare in tavola.

Buon appetito!

Articolo revisionato da Maria Di Bianco, Dottoressa in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
2
Felice
1
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su