Leggendo Ora
Questa sarebbe la ragione dell’obesità infantile secondo una recente ricerca
Pubblicità

Questa sarebbe la ragione dell’obesità infantile secondo una recente ricerca

Questa sarebbe la ragione dell’obesità infantile secondo una recente ricerca

Alterazioni cerebrali causa di obesità infantile: lo dice una ricerca spagnola. L’obesità, lo sappiamo, può mettere a rischio la salute delle persone.

Questa sarebbe la ragione dell’obesità infantile secondo una recente ricerca

 

Pubblicità

Questa sarebbe la ragione dell’obesità infantile secondo una recente ricerca

Molto spesso, però, chi soffre di questa malattia non ottiene molta comprensione da chi gli sta intorno, questo perché i “grassi”, nella percezione comune, vengono considerati come individui dalla volontà debole e che quindi almeno in qualche misura sono responsabili della loro condizione. Insomma: non sai frenare la gola e dunque ti meriti le tue sofferenze.

Beh, uno studio condotto in Catalogna, in Spagna, adesso sembrerebbe fare giustizia di questo diffuso pregiudizio moralistico.

L’indagine condotta a Barcellona, infatti, punta il dito su alcune alterazioni a livello cerebrale che renderebbero impossibile ai bambini obesi (e anche agli adulti?) di comportarsi diversamente da come fanno.

La ricerca, pubblicata sulla rivista specializzata Cerebral Cortex, ha esaminato con una risonanza magnetica il cervello di 230 bambini tra gli 8 e gli 11 anni.

Ne è venuto fuori che nei bambini obesi alcune aree dell’encefalo appaiono alterate rispetto a quelle dei bambini normopeso di pari età. Queste alterazioni, in particolare, sono localizzate nelle aree dell’amigdala e dalla corteccia orbifrontale.

È significativo che presentino le stesse alterazioni le persone che soffrono di disturbi ossessivo-compulsivi.

Pubblicità

Il problema, in altre parole, starebbe in una alterazione del meccanismo della gratificazione e della punizione.

Una fame invincibile nel bambino

Per i bambini obesi mangiare diventerebbe un chiodo fisso, perché la fame che sentono non trova mai adeguata soddisfazione e perciò li costringe a una perenne abbuffata.

È chiaro che se le cose stanno così, ciò dovrebbe indurci a un radicale cambio di atteggiamento nei confronti delle persone obese, perché in tal caso la malattia non dipenderebbe quasi per nulla dalla loro volontà.

Un problema di causa ed effetto

Rimane un dubbio: le alterazioni nel cervello dei bambini sono la causa o l’effetto dell’obesità? Come sempre nella ricerca scientifica, trovare la risposta a una domanda apre la strada a innumerevoli altri interrogativi.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su