Leggendo Ora
Quale formaggio se vuoi abbassare il colesterolo? Incredibile
Pubblicità

Quale formaggio se vuoi abbassare il colesterolo? Incredibile

quale formaggio

Quale formaggio se vuoi abbassare il colesterolo? Incredibile

Quale formaggio se vuoi abbassare il colesterolo? Incredibile.

I formaggi in generale contengono quantità significative di grassi saturi e colesterolo. Molto però dipende da come vengono lavorati, dal grado della scrematura, dal tipo di latte che si adopera per produrli (di solito di mucca, di pecora o di capra), dalla quantità di acqua che contengono: in genere i formaggi freschi contengono meno colesterolo (ma anche più lattosio).

Pubblicità

È chiaro che le persone che soffrono di colesterolo alto devono prestare particolare attenzione, quando si tratta di formaggi.

Vediamo qui appresso qual è l’impatto del cacio sulla colesterolemia, distinguendo tra i vari tipi.

La mozzarella fa bene al colesterolo?

La mozzarella è uno dei formaggi meno ricchi di colesterolo. In media ne contiene 46 milligrammi ogni etto di prodotto. In altri termini, da questo punto di vista è uno dei formaggi più magri.

Quale che sia la percentuale di colesterolo presente, in ogni caso è importante non esagerare. Un pezzetto piccolo a fine pasto e niente di più; e massimo un paio di volte a settimana.

Il gorgonzola fa bene al colesterolo?

Quanto al gorgonzola, si tratta di un formaggio che non contiene grosse quantità di colesterolo e che quindi è consentito mangiare anche a chi soffre di colesterolo alto, sia pure con estrema moderazione.

In media contiene 70 milligrammi per etto ed è ricco di acqua. Come già detto e come tutti i formaggi, anch’esso va consumato con giudizio: non si dovrebbe eccedere una porzione la settimana.

E il parmigiano?

Ci sono studi secondo i quali 30 grammi di parmigiano al giorno sarebbero in grado di abbassare la pressione, questo grazie a particolari sostanze proteiche chiamate tripeptidi.

Pubblicità

Queste sostanze si sviluppano con la fermentazione del latte e sembra possano inibire l’enzima che agisce sulla pressione arteriosa (l’enzima di conversione dell’angiotensina). La massima concentrazione si avrebbe quando il formaggio è stagionato dai 9 ai 12 mesi.

E si può mangiare il pecorino, col colesterolo alto?

Il pecorino è ricco di preziosi nutrienti, ma è parecchio ricco anche di colesterolo, per cui sarebbe meglio evitarlo, oppure mangiarlo solo una volta a settimana e in piccolissima quantità.

In definitiva: se soffrite di colesterolo alto, andateci molto piano coi formaggi, soprattutto quelli stagionati.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
6
Felice
3
Incerto
7
Innamorato
2
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su