Leggendo Ora
Quadrotti al limone: Veloci, i migliori che tu abbia mai mangiato!
Pubblicità

Quadrotti al limone: Veloci, i migliori che tu abbia mai mangiato!

Quadrotti al limone: Velocissimi, i migliori che tu abbia mai mangiato!

Una delizia unica, velocissime da preparare e senza bilancia tutto ciò che vi occorre è una tazza come misuratore. Divertitevi e poi deliziatevi a preparare ed assaggiare questa meraviglia!

Quadrotti al limone: Velocissimi, i migliori che tu abbia mai mangiato!

Pubblicità

Quadrotti al limone: Velocissimi, i migliori che tu abbia mai mangiato!

ingredienti

  • 3 tazze di farina per tutti gli usi
  • 1  tazza e mezza di zucchero a velo
  • 1 tazza e mezza di burro sciolto completamente

Per la crema al limone:

  • 6 uova intere
  • 3 tazze di zucchero bianco
  • 1  cucchiaino e mezzo di lievito in polvere
  • mezza tazza di farina
  • il succo di 2 limoni freschi bio
  • la scorza grattugiata di 2 limoni.

Istruzioni

  1. Preriscaldare il forno a 180 gradi
  2. Mescolare la farina e lo zucchero a velo, quindi versare il burro sugli ingredienti secchi. Mescolare delicatamente, fino a quando non diventa sabbioso (sbriciolato). Spruzzare leggermente una teglia rettangolare da 9 x 13 con uno spray da cucina, quindi premere e compattare l’impasto sbriciolato nella teglia in uno strato uniforme.

Inizia a preparare la crema al limone

  1. In una ciotola (io uso la stessa in cui ho fatto la crosta, appena sciacquata) montare le sei uova con una frusta fino a renderle uniformi e chiare. Aggiungere lo zucchero, il lievito e la farina e mescolare per amalgamare bene. Con una grattugia piccola, grattugiare solo la buccia  esterna di due limoni bio freschi e ben lavati. Probabilmente circa 2 cucchiai. Aggiungere al composto di uova/zucchero. Spremere i limoni, filtrando i semi e la polpa. Dopo 15 minuti, estrarre la base dal forno e versare subito il composto della crema sulla base ancora calda. Rimettere in forno per 45 minuti, o fino a quando non si sarà solidificato e non si muoverà al centro.
  2. Lasciare raffreddare COMPLETAMENTE (sarà un disastro se vi affrettate, fidatevi di me!) prima di affettare in quadrati. Spolverare con zucchero a velo e osservare le vostre ginocchia cedere mentre le assaggiate.
Qual è la tua reazione?
Divertito
2
Entusiasta
18
Felice
9
Incerto
12
Innamorato
5
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su