Leggendo Ora
Pulire i divani senza sfoderarli: scopri come fare!
Pubblicità

Pulire i divani senza sfoderarli: scopri come fare!

Pulire i divani senza sfoderarli: scopri come fare!

Non c’è niente di meglio che spaparanzarsi sul divano per guardare la tv, leggere un libro o semplicemente schiacciare un pisolino.

Pulire i divani senza sfoderarli
 

Purtroppo però col tempo i divani tendono a sporcarsi e in generale a mostrare i segni dell’usura. Di solito per pulirli occorre sfoderarli, ma togliere la fodera, lavarla e poi rimetterla a posto non sempre si rivela facilissimo.

Pubblicità

E c’è da considerare che alcuni divani non sono sfoderabili.

Vi farà quindi piacere sapere che ci sono dei modi naturali ed efficaci per pulire i divani senza bisogno di togliere le fodere.

Pulire i divani senza sfoderarli: scopri come fare!

Vediamo come

Col bicarbonato

Un primo rimedio casalingo per pulire il divano senza sfoderarlo può essere far ricorso al bicarbonato di sodio.

Il bicarbonato sgrassa e pulisce ed è capace di liberarci anche delle macchie più tenaci.

La ricetta è versare un cucchiaio di bicarbonato di sodio in un secchio riempito con un litro di acqua tiepida.

Poi si aggiunge un mezzo bicchiere di succo di limone e si mescola bene il tutto, dopodiché si bagna un panno morbido nella soluzione, lo si strizza e lo si passa sulla superficie da pulire, strofinando con delicatezza.

Pubblicità

Contro le macchie, il bicarbonato si può spargere sopra alla zona incriminata, dopodiché si aspetta per una trentina di minuti e poi lo si rimuove con una spazzola o un aspirapolvere.

Importante. Affinché non si formino aloni o macchie, fare sempre la prima prova su un angolo non in vista, soprattutto per accertarsi che i colori non vengano via.

Col sapone di Marsiglia

Si diluisce un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido in circa un litro di acqua tiepida, poi si agita per mischiare la soluzione.

Il passo successivo è bagnare nel mix un panno pulito, strizzarlo e passarlo con delicatezza sulle macchie da trattare.

Il passo finale è sciacquare con un altro panno bagnato con della semplice acqua.

Con l’aceto

Si prende un po’ di aceto e lo si diluisce in un secchio con dell’acqua e un cucchiaio di detersivo per piatti di tipo ecologico. Anche qui, il passo successivo è immergere un panno nel mix e passarlo con delicatezza sulle parti da pulire.

Si può anche adoperare una spazzola: la si immerge nella soluzione e poi la si passa delicatamente sulla macchia.

Pubblicità

Non usate troppa acqua.

Col vapore

Un pulitore a vapore può essere uno strumento efficace e veloce per pulire il divano senza bisogno di sfoderarlo.

Non c’è che da passare il getto di vapore su tutta la superficie da trattare, non senza prima averla dopo averla spolverata per togliere polvere, capelli, peli di animali e quant’altro.

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su