Leggendo Ora
Pomodori giganti nell’orto: basta un cucchiaio di questo ingrediente. Lo consigliano i giardinieri!
Pubblicità

Pomodori giganti nell’orto: basta un cucchiaio di questo ingrediente. Lo consigliano i giardinieri!

Pomodori giganti nell’orto: basta un cucchiaio di questo ingrediente!

Oggi è tutto un proliferare di “orti urbani”. Forse questo fenomeno ha anche a che fare, oltre che con una certa moda e anche con la necessità di risparmiare, col fatto che la verdura che si trova nei supermercati spesso è senza sapore.

In particolare i pomodori.

Pubblicità

Vediamo quali sono alcune tecniche e trucchi che gli ortolani mettono in campo per avere pomodori giganti e soprattutto buoni.

Pomodori giganti nell’orto: basta un cucchiaio di questo ingrediente!

1. Pianta sempre in un nuovo spazio

I pomodori sono molto suscettibili alle malattie. Questo dovrebbe indurci a ogni nuova stagione a piantare i pomodori in una  zona nuova del giardino. La rotazione è un fattore chiave per il mantenimento della salute del suolo e delle piante.

Come regola generale, i pomodori non dovrebbero essere piantati nello stesso posto per almeno tre anni.

2. Fornire supporto prima di piantare

Che si usino gabbie, canne, paletti o tralicci, i pomodori hanno bisogno di supporto! Non solo si sostiene la pianta nelle prime fasi di crescita, ma le si impedisce di danneggiare e comprimere le radici. Installare il supporto prima o durante la semina, non settimane dopo!

3. Piantare in profondità

I pomodori devono essere piantati in profondità. Questo aiuta le piante a sviluppare radici aggiuntive per assorbire più nutrienti e umidità.

4. Preparare il compost

Uno dei segreti per coltivare pomodori di grandi dimensioni è nutrire le piante al momento della semina. La buca andrebbe riempita con una miscela di compost, gusci d’uovo schiacciati, un paio di cucchiaini di fondi di caffè e bucce di cipolla.

Pubblicità
See Also

5. Usare pacciame organico

Il pacciame è un altro fattore importante, perché aiuta a mantenere la giusta umidità e a contenere le erbacce che sottraggono alle piante i nutrienti di cui hanno bisogno per crescere sane e forti. Aiuta anche a prevenire certe malattie, a regolare la temperatura, a prevenire l’erosione del suolo e dei nutrienti se ci sono forti piogge.

Il pacciame si comporrà di compost (10-15 cm di diametro attorno a ciascuna pianta) e di uno strato di paglia spesso da dieci a quindici centimetri. Se non si ha a disposizione la paglia, si possono usare sfalci, resti di potatura, erba appena tagliata, foglie secche.

6. Potare le piante mentre crescono

I pomodori vanno potati mentre crescono. Soprattutto nella parte inferiore della pianta: questo per far circolare meglio l’aria e la luce. Ma non solo; potare in basso rende anche più facile annaffiare o concimare.

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su