Leggendo Ora
Polpette super appetitose di melanzane e lenticchie, leggerissime!
Pubblicità

Polpette super appetitose di melanzane e lenticchie, leggerissime!

Polpette super appetitose di melanzane e lenticchie, leggerissime!

Se gradite assai la cucina vegetariana, la ricetta di oggi è quello che fa per voi. Si tratta di una ricetta non solo buona e sfiziosa, ma anche leggera e, appunto, vegetariana.

Ha bisogno di pochi ingredienti e garantisce un risultato spettacolare, per la delizia del vostro palato e anche di quello di tutti coloro che assaggeranno questa sciccheria culinaria.

Pubblicità

Ma vediamo di seguito quali sono gli ingredienti che ci servono per la preparazione di queste divertenti e appetitose polpette a base di lenticchie e melanzane.

Polpette super appetitose di melanzane e lenticchie, leggerissime!

Gli ingredienti

200gr lenticchie rosse decorticate
mezza melanzana
uno spicchio d’aglio
un ciuffetto di prezzemolo
30 grammi di parmigiano
pangrattato q.b.
un pizzico di sale
olio extravergine di oliva q.b.

Vediamo la preparazione

Prima di iniziare con la ricetta vera e propria dobbiamo innanzitutto mettere le lenticchie a bagno per almeno tre ore. Dopo di che si prende la melanzana e la si taglia a dadini piccoli. Quindi la si fa appassire in padella con un filo di olio d’oliva, uno spicchio d’aglio schiacciato e quanto basta di sale. Si va avanti così con la cottura fino a quando tutta la melanzana non è ben cotta: non ci vorranno più di dieci minuti.

Passate le tre ore, occorre scolare le lenticchie e poi asciugarle sopra della carta da cucina o sopra un panno pulito. A questo punto si mettono le lenticchie dentro al bicchiere di un frullatore o mixer, si aggiungono pure le melanzane e si mia tutto quanto. Il risultato dovrà essere un impasto dalla consistenza parecchio appiccicosa.

Ora si prende una terrina abbastanza grande e ci si versa dentro l’impasto appena preparato, aggiungendo il parmigiano e poco per volta il pangrattato, ma senza esagerare: le polpette non devono essere troppo asciutte. In ogni caso questo impasto deve rimanere leggermente appiccicoso, ma comunque malleabile. Infine si aggiungono il prezzemolo e l’aglio.

Adesso con le mani prepariamo le nostre polpettine schiacciando leggermente l’interno per fare in modo che tutto possa cuocere in modo uniforme. Ora si prepara una padella con dell’olio per friggere e ci si mettono mettete a cuocere le nostre belle polpettine. Volendo si possono cuocere anche in forno: a 200 gradi. Saranno pronte quando prendono una bella doratura.

Pubblicità

Una volta cotte, potete scegliere tra servirle in tavola così come sono oppure presentarle con un l’accompagnamento di una salsa; oppure potete anche immergerle in un meraviglioso e sapido sugo al pomodoro.

Buon lavoro buon divertimento e buon appetito!

 

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
0
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su