Leggendo Ora
Polpette con cavolfiore e ricotta: deliziose e morbide, una tira l’altra!  
Pubblicità

Polpette con cavolfiore e ricotta: deliziose e morbide, una tira l’altra!  

Se avete voglia di una ricetta vegetariana sfiziosa e soffice, le polpette cavolfiore e ricotta fanno al caso vostro. Un secondo piatto particolarmente saporito, che possono mangiare anche i più piccini, solitamente titubanti di fronte alle verdure.

Soffici e appetitose sono la soluzione ideale per chi vuole stupire gli invitati con un piatto dal gusto particolarissimo.

L’ideale è accompagnarle con una fresca insalata oppure con verdure grigliate. Un abbinamento perfetto anche per chi è attenta alla linea e non vuole correre il rischio di mettere su qualche chilo di troppo.

Pubblicità

Curiose di sapere come si preparano? Iniziamo!

Polpette cavolfiore e ricotta: ingredienti e preparazione

Per preparare questa ricetta, procuratevi:

  • cavolfiore lesso, 400 g
  • uova, 1
  • ricotta fresca, 75 g
  • formaggio grattugiato, 100 g
  • pancarrè grattugiato, 50 g
  • cavolfiore lesso, 400 gr
  • timo, q.b.
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b
  • maggiorana, q.b.
  • olio extra vergine di oliva, q.b.
  • pangrattato, q.b.

Preriscaldate il forno a 180°. Lavate il cavolfiore, asciugatelo, selezionate solo le cimette e lessatele in acqua salata. Non appena si saranno ammorbidite, scolatele e lasciatele intiepidire.

Tritate il pancarré e mettetelo da parte.

Quanto le cimette si saranno raffreddate, inseritele nel robot da cucina e frullatele in modo da ottenere una crema liscia e che non abbia grumi.

Unite ora il formaggio grattugiato, l’uovo. A parte tritate maggiorana e timo finemente e inseriteli nel mixer. Aggiungete la ricotta e aggiustate con sale e pepe a piacere. Azionate e lavorate il composto per ottenere una crema morbida, ma compatta che vi servirà per creare delle polpettine. Prelevate un po’ di impasto con le mani e formate delle palline, passatele nel pancarrè grattato e adagiatele sulla leccarda foderata con la carta apposita.

Pubblicità

Spennellatele con l’olio extravergine e cuocetele in forno per 20-30 minuti. A metà cottura, giratele, in modo da realizzare una crosticina da entrambi i lati. Estraetele, quindi, lasciatele intiepidire e servitele. Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
0
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
0
Innamorato
1
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su