Leggendo Ora
Polpette alla boscaiola: un trionfo di gusto e sapore!
Pubblicità

Polpette alla boscaiola: un trionfo di gusto e sapore!

Polpette alla boscaiola: un trionfo di gusto e sapore!

Se vi piacciono le polpette, questa versione alla boscaiola vi catturerà fin dal primo boccone!

Si tratta di una pietanza gustosa e saporita, ma anche speciale, perché arricchita con un ingrediente “segreto” che rende il tutto ancora più accattivante.

Pubblicità

Il sugo di cottura non è il solito, per cui queste polpette alla boscaiola arriveranno in tavola come un gradita sorpresa.

I bambini le adoreranno, queste “pepite” morbide e sfiziose.

Polpette alla boscaiola: un trionfo di gusto e sapore!

Si diceva del nostro ingrediente “segreto”. Beh, il segreto è presto svelato: si tratta del sapore robusto e inconfondibile della pancetta affumicata. Decisamente una marcia in più, per questi appetitosi bocconcini!

Gli ingredienti

Per questa ricetta bisogna procurarsi: 300 grammi di champignon; 100 grammi di pan grattato; 100 grammi di pane raffermo; 200 grammi di pancetta affumicata; mezzo chilo di macinato bovino; mezza cipolla; un uovo; 400 millilitri di passata di pomodoro; 100 millilitri di brodo; 100 millilitri di panna fresca; quanto basta di parmigiano; quanto basta di olio extravergine; quanto basta di latte.

La preparazione

In una boule si bagna il pane raffermo con il latte e si sbriciola con le mani. Poi si aggiungono il macinato, il sale, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo, l’uovo e la pancetta. Si impasta tutto quanto formando le classiche polpettine. Dovranno essere più o meno della stessa grandezza per una cottura uniforme.

Adesso si prende una padella antiaderente e ci si versa un filo d’olio, dopodiché si versano pure le polpette e si fanno rosolare a fiamma medio-alta per una decina di minuti.

Pubblicità

Ora si lavano i funghi sotto l’acqua corrente, si asciugano e poi si tagliano fini, dopodiché si affetta pure la mezza cipolla.

In un altro tegame si fanno saltare i funghi con un filo d’olio e si aggiunge la cipolla. Fate andare per 5 minuti, quindi aggiungete il brodo, la passata di pomodoro e le polpette di carne.

Si fa prendere sapore per una decina di minuti, poi si versa anche la panna da cucina.

Si mescola il tutto con un cucchiaio di legno e si fa andare per circa una mezz’ora, mescolando di tanto in tanto perché non si attacchi.

Poi si spegne il fornello e si portano in tavola le polpette, ancora belle fumanti.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
1
Felice
0
Incerto
1
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su