Leggendo Ora
Petits pains au fromage: una ricetta francese squisita, pronta in 20 minuti!
Pubblicità

Petits pains au fromage: una ricetta francese squisita, pronta in 20 minuti!

Les petits pains au fromage sono una specialità che arriva a noi travalicando le Alpi, dalla vicina Svizzera. Credo che sia originaria proprio del cantone di Vaud, capitanato dalla luminosa Losanna.

Me li preparava la mia nonna, nata in un paesino piccolo e caratteristico sul lago Lemano, Saint-Prex. Durante una trasferta in Italia, conobbe mio nonno, si innamorarono e si sposarono nel lontano 1940.

Lei rivoluzionò la sua vita, lasciò la sua terra e la sua famiglia per amore, ma non seppe fare a meno delle ricette della sua infanzia. Aveva un grande quaderno scritto a mano dalla sua mamma, la mia bisnonna, su cui erano riportate con precisione tutte le specialità cantonali. Tra queste, i miei preferiti erano proprio questi piccoli panini al formaggio, deliziosi da soli, speciali se accompagnati ad un insalata fresca o farciti con i salumi che più amate.

Pubblicità

A base di groviera o emmentaler, sono profumatissimi e gustosi. Se doveste faticare a reperire questi ingredienti, sostituiteli con un qualsiasi formaggio a pasta dura, meglio se parmigiano, pecorino o provola.

Imperdibili, inediti e golosissimi, alletteranno e soddisferanno il palato di grandi e piccini.

Curiose? Iniziamo!

Petits pains au fromage: una ricetta francese squisita, pronta in 20 minuti!

Petits pains au fromage: ingredienti e preparazione.

Per questa ricetta procuratevi:

  • uova intere, 3
  • burro, 500 g
  • farina bianca, 125 g
  • acqua, 250 ml
  • formaggio grattugiato, 100 g
  • sale, q.b.

Preriscaldate il forno a 180°, foderate la leccarda con la carta apposita.

In una casseruola, portate a bollore l’acqua con una presa di sale.

Pubblicità
See Also

Tagliate il burro a tocchetti e scioglietelo nel tegame, mescolando con un cucchiaio di legno.

Inserite ora la farina poca alla volta, senza smettere di amalgamare per scongiurare la formazione di grumi. Proseguite la cottura per qualche minuto, quindi togliete dal fornello e unite anche il formaggio grattugiato.

Incorporate ora le uova, una ad una. Quando il composto risulta ben uniforme e compatto, prelevatene una noce e formate una pallina con le mani. Badate che non sia troppo piccola e che abbia un diametro di 3 centimetri circa. Disponetela sulla placca, proseguite in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti, disponendo via via le sfere sulla leccarda, ben distanziate tra loro.

Infornate per 20 minuti circa, quando risulteranno ben dorati in superficie, sfornateli e gustateli ancora caldi e fumanti, gonfi e profumatissimi.

Buon appetito!

Qual è la tua reazione?
Divertito
1
Entusiasta
3
Felice
1
Incerto
2
Innamorato
0
Vedi Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

DonnaUp è un magazine redatto dalle donne per le donne. Strizza gli occhi prevalentemente ai temi cari al mondo femminile, quali la bellezza, il benessere, il mondo fashion, il lifestyle, lo spettacolo e, last but not least, il food.

© 2020 DonnaUp. Tutti i diritti riservati.

← Torna Su